Crea sito

Panini all’olio ricetta con e senza bimby

Panini all’olio ricetta con e senza bimby
Questi panini sono delicati e soffici perfetti per essere farciti con qualsiasi farcitura, sia dolce che salata.
I classici panini all’olio tanto adorati dai bambini perfetti anche per i loro compleanni.
La ricetta è molto semplice e può essere fatta con l’aiuto del bimby o con una semplice impastatrice.
Prepariamoli insieme.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Panini all'olio ricetta con e senza bimby
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 panini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gFarina 0
  • 75 gOlio extravergine d’oliva
  • 40 gZucchero
  • 12 gLievito di birra fresco
  • 250 gAcqua
  • 1 cucchiainoSale

Strumenti

  • Robot da cucina Bimby
  • Impastatrice
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Panini all’olio ricetta con e senza bimby

    Su una spianatoia versate a fontana la farina, aggiungete lo zucchero, il sale, l’olio e il lievito che dovrete sciogliere in un pochino di acqua tiepida.

    Infine aggiungete l’acqua e impastate fino ad ottenere un composto liscio e compatto.
    Se avete un impastatrice potete usufruirne liberamente.

  2. Ecco invece il procedimento con il bimby.
    Inserite nel boccale l’acqua e l’olio, pesandoli con la funzione bilancia.

    Unite anche lo zucchero, il sale, la farina e il lievito sbriciolato.
    Chiudete il boccale e azionate 3 minuti a vel. spiga.

  3. Quando l’impasto sarà pronto mettetelo a lievitare per un paio d’ore.

    Dividetelo in tante palline della grandezza desiderata.
    Posizionateli su una teglia e fate lievitare ancora per un’ora .
    Quindi mettete i panini all’olio nel forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.

    Quando risulteranno ben dorati potrete estrarli dal forno.

  4. Fateli freddare e poi farciteli come volete.
    Potete conservarli 2-3 giorni in un sacchetto di plastica o congelarli.

  5. T’invito a visitare la mia pagina Facebook dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.
    Seguimi anche sugli altri social, mi trovi su Pinterest – Instagram – Twitter
    Torna alla HOME per le altre ricette
    Leggi QUI se vuoi conoscermi meglio

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.