Crea sito

Piccole seienni crescono e diventano settenni…

Eccomi qui reduce dal compleanno di Camilla, la mia secondogenita, che ha compiuto proprio oggi 2 Luglio 2011 i suoi primi sette anni 🙂

Quest’anno abbiamo optato per una festa con poche amichette, le più affiatate e devo dire che alla fine Camilla mi ha detto che questo “è stato il compleanno più bello di tutta la sua vita” 🙂

Dato che sono stata molto impegnata con la partenza della piattaforma blog di Giallo Zafferano non ho avuto tempo per i preparativi, ma devo dire che panini con nutella e panini con affettati e pezzi di pizza da asporto sono stati forse più graditi di tanti altri manicaretti che spesso mi impegnano per giornate intere! I bambini si sa che hanno gusti molto semplici!

 

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

17 Risposte a “Piccole seienni crescono e diventano settenni…”

  1. Molte volte riescono più bene le feste semplici che quelle che ci ammazziamo di fatica. E’ molto bella la tua Camilla!!!!
    Ti abbraccio
    Laura

  2. Camilla diventa ogni anno più bella caspita!!! Dalle un abbraccio da parte mia con tanti tantissimi auguri e … spero di rivedervi quest’estate!!!
    un abbraccio
    dida

  3. auguri anche se in ritardo ….è proprio una bella signorina e dalla faccia sembra molto peperina!
    anche il mio piccolino il 9 luglio compirà sei anni e anch’io ho deciso di preparare cose semplici …..
    ciao e buona serata

  4. Augurissimi alla bimba!! (e che bella la torta!!!!)

    Parlando d’altro, ho seguito i tuoi consigli e fatto il re-indirizzamento, oggi inizia ufficialmente l’avventura del nuovo blog! Grazie mille per tutte le dritte che continui a dare!!

  5. E’ proprio vero… alla fine ai bambini piacciono le cose più semplici! Spero valgano lo stesso anche se in ritardo… Auguroni Camilla!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.