Crea sito

Piccata alla milanese, ricetta piatto unico tipico svizzero

Con questa ricetta mi gioco il mio futuro e la possibilità di rimpatrio in Italia (previsto tra un paio d’anni): ecco a voi la piccata alla milanese.

E che cos’è, direte voi? Me lo chiedevo anche io, la prima volta che ho visto il nome di questo piatto in un menù qui in Svizzera! Migusto, un sito di ricette svizzero, la chiama ricetta “tipica della tradizione meneghina”. Non ci credo lo stesso. 😉

Un giorno, il cuoco del ristorante ha messo questo piatto sul menù del giorno. Non avrei scommesso un centesimo che mi sarebbe piaciuto. Dai, ma come si può mangiare una bistecca condita con il sugo al pomodoro e di contorno gli spaghetti al pomodoro??? Sicuro uno dei soliti piatti dal nome italianeggiante ma che fanno schifo… Con molta diffidenza l’ho provato… ed è diventato uno dei miei piatti preferiti! Quando è il nostro piatto del giorno lo prendo sempre e ne mangerei fino a farmi venire il mal di pancia.

La particolarità di questo piatto – gli spaghetti come contorno potete tranquillamente ometterli, il sugo sulla carne invece no – è la “panatura” della carne. Le fettine vengono prima passate nella farina e poi nelle uova sbattute con il grana. Il tutto cotto nel burro… solo a scrivere questa ricetta mi viene l’acquolina in bocca..

Ora, dato che è dal 22 dicembre 2020 che il nostro ristorante è chiuso causa “lockdown”, mi sono arrangiata e ho preparato per la prima volta la piccata milanese a casa (di solito la prepara il nostro cuoco al ristorante, e io a cucinare la carne sono proprio una schiappa).

Noi lo mangiamo come piatto unico, ma se fate le porzioni più piccole e servite la carne con le verdure può trasformarsi in un classico secondo di carne.

Piccata alla milanese Ricetta piatto unico Alice nella cucina delle meraviglie
  • Porzioni2
  • CucinaInternazionale

Ingredienti – Piccata alla milanese

Per la carne

  • 400 glonza di maiale (a fettine, in alternativa carne di vitello)
  • q.b.farina 00
  • 2uova
  • 50 gGrana Padano DOP
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 50 gburro

Per gli spaghetti al pomodoro

  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 400 gpolpa di pomodoro
  • 30 gtriplo concentrato di pomodoro
  • q.b.sale
  • 60 gspaghetti

Preparazione

  1. Per prima cosa battere la carne con il batticarne (noi non ce l’abbiamo in casa e abbiamo usato una padella – l’arte dell’arrangiarsi!).

  2. Preparare due piatti, uno con la farina e uno con le uova sbattute, a cui aggiungere il grana grattugiato, il sale e il pepe.

  3. Preparare il sugo di pomodoro facendo rosolare uno spicchio d’aglio nell’olio. Poi aggiungere la cipolla e, successivamente, la polpa e il concentrato di pomodoro. Lasciare cuocere qualche minuto e aggiustare di sale.

  4. Preparare l’acqua per la pasta e nel mentre impanare le fettine di carne, prima nella farina e poi nelle uova. Tenerle da parte.

  5. Quando l’acqua della pasta bolle, salarla e buttare la pasta. I nostri spaghetti hanno bisogno di 12 minuti di cottura, appena messi in acqua abbiamo iniziato a cuocere la carne.

  6. Piccata alla milanese Ricetta piatto unico Alice nella cucina delle meraviglie

    Fare sciogliere il burro in una padella antiaderente capiente.

  7. Piccata alla milanese Ricetta piatto unico Alice nella cucina delle meraviglie

    Quando sarà bello caldo, fare rosolare le bistecchine, circa 5 minuti per lato. Se ben battute, saranno sottilissime e cuoceranno abbastanza in fretta.

  8. Quando gli spaghetti saranno cotti, si potrà comporre il piatto con le bistecchine, gli spaghetti e il sugo di pomodoro sopra entrambi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.