Pan brioche al miele, ricetta lievitato dolce

[Click here for the recipe in English]

Questo pan brioche al miele è la soluzione ideale per tutti quelli a cui non piace mettere le mani in pasta. Infatti per impastare gli ingredienti servirà solo una forchetta! Altra particolarità di questo pan brioche è la lievitazione: dopo una prima lievitazione a temperatura ambiente, continuerà a lievitare in frigorifero da un minimo di 2 a un massimo di 5 giorni. La ricetta l’ho trovata qui, già molto tempo fa, ma solo settimana scorsa ho comprato lo stampo da plum cake, e l’ho voluto provare subito! Noterete che la dose di miele è molto ridotta: no problem! Questo pan brioche non è dolcissimo, ma è giusto così: mangiandolo con la marmellata, i gusti saranno equilibrati.

Pan brioche al miele Ricetta lievitato dolce Alice nella cucina delle meraviglie

Pan brioche al miele

Ingredienti:

250 g farina
100 g burro fuso
75 g acqua
2 uova
50 g miele
5 g di sale
12 g lievito di birra
zucchero di canna Eridania Tropical q.b.

Procedimento:

Fondere il burro e lasciarlo raffreddare.

Rompere le uova in una ciotola, poi aggiungere il miele, l’acqua (in cui avrete sciolto il lievito), il burro fuso ed infine il sale. Amalgamare il tutto usando una forchetta.

Aggiungere la farina, mescolando sempre con la forchetta. Quando il composto sarà omogeneo, ma comunque sempre molliccio e appiccicoso, coprire la ciotola con la pellicola e lasciare lievitare l’impasto per circa 2 ore.

Trascorse le 2 ore, mettere la ciotola in frigorifero e lasciare lievitare per almeno 2 giorni. Io l’ho lasciata 3 giorni; l’impasto può rimanere in frigorifero fino a un massimo di 5 giorni.

Trascorsi i 2 o 3 giorni di lievitazione in frigorifero, tirare la ciotola fuori dal frigo e lasciarla riposare 30 minuti a temperatura ambiente.

Prendere l’impasto, modellarlo un po’ con le mani e un po’ di farina, e metterlo in uno stampo da plum cake foderato di carta forno.

Io temevo che non sarebbe lievitato abbastanza: infatti, nello stampo da plum cake il mio pan brioche ci navigava. Se avete paura che il vostro pan brioche non lieviti abbastanza, seguite questo piccolo consiglio.

Preriscaldare il forno a 50°, dopodiché spegnere il forno e mettere il pan brioche a lievitare per circa 2 ore, coperto da un canovaccio o dalla pellicola.

Una volta lievitato, spennellare la superficie con del latte e (io ho fatto così) ricoprirla con dello zucchero di canna grezzo.

Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.

Il pan brioche al miele, se ben conservato, rimane morbido per 3-4 giorni.

Pan brioche al miele Ricetta lievitato dolce Alice nella cucina delle meraviglie

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
.
..e su Pinterest, basta cliccare qui.

Precedente Miglio con pomodorini e formaggio fresco, ricetta primo piatto vegetariano Successivo Gnocchi di zucchine, ricetta primo piatto vegetariano light

2 commenti su “Pan brioche al miele, ricetta lievitato dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.