TAJARIN CON I FAGIOLI (taglierini con i fagioli)

TAJARIN CON I FAGIOLI
la pasta fatta in casa ha sempre il suo fascino particolare, preparare l’impasto amalgamare la farina ,idratarla al punto giusto e poi la stesura e il taglio dopo un meritato riposo, sono una gioia particolare, il dire fatta da me in casa ci inorgoglisce e ci stimola a rifarla spesso. Oggi ho voluto preparare i tajerin con i fagioli e ho voluto usare i fagioli con l’occhio, coltivato solo in alcune regioni Italiane (Puglia, Toscana, Veneto) è l’unico fagiolo autoctone al mondo, molto usato nell’antichità è andato via via scemando fino a poco tempo fa quando infatti ha ricominciato a vedersi in tutti i negozi e grandi magazzini. Vediamo allora come preparare i tajarin con i fagioli.

Vuoi ricevere GRATUITAMENTE le mie ricette giornalmente? semplici e facili ti aiuteranno nella tua quotidianetà, iscriviti al mio canale messenger semplicemente cliccando sul link. https://m.me/Lacucinadipompeo


PUOI VISIONARE IL VIDEO PER TUA COMODITÀ.
youtube

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gfagioli dall’occhio (a bagno per 12 ore)
  • 20 gsale grosso
  • 1carota (tagliata a cubetti)
  • 1 costasedano (tagliata a cubetti)
  • 1cipolla bianca (tagliata a cubetti)
  • 1patata (tagliata a cubetti)
  • 5 fogliebasilico (stracciato a mano)
  • 50 gpancetta dolce (fette)
  • 1 spicchioaglio (tritato)
  • 2pomodori pelati (tritati)
  • 50 gfarina 00
  • 1uovo
  • q.b.pepe
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 150 gfarina di grano duro

Strumenti

  • Insalatiera
  • Pentola
  • Tagliere
  • Coltello
  • Colino

Preparazione

  1. Mettere a bagno i fagioli dall’occhio per 12 ore e poi risciacquare abbondantemente. Mettere sul fuoco una pentola con l’acqua salata per lessare i fagioli per circa 40 minuti. Tritare le verdure a cubetti, carota, sedano, cipolla, patata. Nel frattempo togliere la schiuma ai fagioli. A questo punto uniamo le verdure ai fagioli e continuiamo la cottura. Uniamo le foglie del basilico spezzate a mano e lasciamo cuocere. Tagliamo le fette di pancetta a listarelle e poi tritiamo grossolanamente. Mettiamo la pancetta tritata insieme alle verdure e facciamo cuocere. Tritiamo uno spicchio di aglio e aggiungiamo anche lui alle verdure, Cosi come anche i due pomodori pelati e tritati. Prepariamo i tajarin impastando 200 grammi di farina con un uovo e circa tre cucchiai di acqua, travasare l’impasto sulla spianatoia e amalgamare per bene, coprire con un canovaccio e far riposare per una mezz’ora circa. Stendiamo la pasta e arrotoliamola su se stessa, tagliamo a fettine dai 3/5 millimetri. Saliamo il sugo con i fagioli, spolveriamo con il pepe e caliamo i tajarin, facciamo cuocere alcuni minuti e impiattiamo, un filo d’olio evo, una spolverata di pepe e parmigiano e abbelliamo con delle foglie di basilico e…….buon appetito

  2. Mettere a bagno per 12 ore.

  3. Basilico fresco spezzato a mano

  4. Tagliare i tajerin dai 3 ai 5 millimetri

Se vuoi seguirmi ricevendo tutti i giorni le mie ricette iscriviti alle notifiche di messenger, clicca qui cucinaconpompeo apri una ricetta e accetta le notifiche di messenger, sarai sempre aggiornato. Se vuoi puoi anche iscriverti al mio canale youtube, clicca qui youtube troverai il pulsante per iscriverti e cliccando sulla campanellina ogni qualvolta inserirò una nuova video ricetta sarai avvisato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.