RISOTTO CON CREMA DI CAVOLFIORE e granella di mandorle

RISOTTO CON CREMA DI CAVOLFIORE e granella di mandorle
questo risotto racchiude tutta la bontà del cavolfiore, ridotto in crema e con l’ausilio di ingredienti in uso in tutte le cucine degli italiani diventa super. Infatti con l’ausilio di scalogno e patate otterremo una deliziosa crema di cavolfiore che arricchirà di gusto e sapore il nostro risotto speciale. Il tocco di libidine viene poi dato dalla granella di mandorle che ben si abbinano con il cavolfiore e il risultato sarà un piatto godereccio in grado di soddisfare il palato di tutti i commensali.

Vuoi ricevere GRATUITAMENTE le mie ricette giornalmente? semplici e facili ti aiuteranno nella tua quotidianetà, iscriviti al mio canale messenger semplicemente cliccando sul link. https://m.me/Lacucinadipompeo

PUOI ANCHE VISIONARE IL VIDEO PER TUA COMODITÀ
youtube

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 50 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER IL BRODO VEGETALE
  • 2carote
  • 2 costesedano bianco
  • 2cipolle bianche
  • 2patate
  • 1porro
  • 1pomodoro ramato
  • 2 lacqua
  • 14 gsale grosso

CREMA DI CAVOLFIORE

  • 1patata (tagliata a tocchetti)
  • 1scalogno (affettato)
  • cavolfiore (mezzo tagliato a rosette)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 500 gacqua
  • q.b.pepe
  • q.b.paprika dolce

PER IL RISOTTO

  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 50 gmandorle (tritate)
  • 1scalogno (affettato)
  • 1 bicchierevino bianco secco
  • 20 gburro
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Pelapatate
  • Pentola
  • Mestolo
  • Tegamino
  • Frullatore / Mixer
  • Tegame
  • Grattugia
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Cominciamo in anticipo a preparare il brodo vegetale in modo tale che quando cominciamo a preparare il risotto lo avremo pronto all’utilizzo. Prepariamo ora la crema di cavolfiore. In un tegame capiente mettiamo a scaldare l’olio extravergine di oliva e quindi uniamo tagliato a pezzettoni lo scalogno e a seguire anche la patata tagliata a cubetti, uniamo il cavolfiore tagliato a rosette, facciamo cuocere per una ventina di minuti aggiungendo il mezzo litro di acqua. aggiustiamo di pepe e spolverizziamo di paprika dolce, frulliamo e teniamo da parte. In un tegame mettiamo un cucchiaio di olio extravergine e quindi versiamo le mandorle e facciamole tostare senza bruciarle. Nel tegame a bordi alti iniziamo a preparare il risotto, ungiamo con il restante olio extravergine di oliva il fondo e facciamo scaldare, uniamo lo scalogno affettato e facciamo stufare, aggiungiamo il riso carnaroli e tostiamo un paio di minuti a fiamma viva. Sfumiamo il riso con un bicchiere di vino bianco e facciamo evaporare. Continuiamo la cottura del riso aggiungendo all’occorrenza altro brodo vegetale. A questo punto cominciamo ad unire la crema di cavolfiore unendo anche altro brodo vegetale. Continuiamo ad unire la crema fino a cottura completa del riso. Il risotto è pronto, mantechiamo con burro e parmigiano e….buon appetito

  2. Fondamentale un buon brodo vegetale

  3. Tostare le mandorle senza farle bruciare

  4. la crema di cavolfiore deve essere abbastanza densa.

Se vuoi seguirmi ricevendo tutti i giorni le mie ricette iscriviti alle notifiche di messenger, clicca qui cucinaconpompeo apri una ricetta e accetta le notifiche di messenger, sarai sempre aggiornato. Se vuoi puoi anche iscriverti al mio canale youtube, clicca qui youtube troverai il pulsante per iscriverti e cliccando sulla campanellina ogni qualvolta inserirò una nuova video ricetta sarai avvisato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.