FILETTO DI TROTA ALLA MUGNAIA

FILETTO DI TROTA ALLA MUGNAIA
Le trote, pesce molto buono, i nostri fiumi e laghi ne sono ricchi, abbiamo anche una grande tradizione nell’allevamento di questo pesce. Le qualità sono svariate a partire dalle trote fario autoctone dei nostri fiumi insieme alla marmorata e in alta montagna dei salmerini. La trota iridea è in prevalenza di allevamento, ed è quella che nella maggior parte dei casi troviamo sui banchi dei nostri grandi magazzini. Per questa ricetta bisogna farsi sfilettare il pesce dal nostro pescivendolo di fiducia se non si è in grado di farlo da soli. Tipica ricetta di molti ristoranti è conosciuta e cucinata anche in tante case, la sua tipica preparazione piace a grandi e piccini. Andiamo quindi a vedere come preparare il filetto di trota alla mugnaia.

PUOI SEGUIRMI ANCHE SU QUESTI ALTRI SOCIAL PER NON PERDERCI DI VISTA
Lacucinadipompeo youtube instagram twitter telegram pinterest


PUOI ANCHE VISIONARE IL VIDEO, CLICCA SUL LINK.
youtube

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
589,98 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 589,98 (Kcal)
  • Carboidrati 37,55 (g) di cui Zuccheri 2,07 (g)
  • Proteine 35,40 (g)
  • Grassi 30,31 (g) di cui saturi 12,43 (g)di cui insaturi 9,59 (g)
  • Fibre 2,03 (g)
  • Sodio 279,97 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 300 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 4 filettitrota
  • q.b.farina 00 (per infarinare)
  • 5 fogliesalvia
  • 1limone
  • 1 bicchierevino bianco
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 ciuffoprezzemolo (tritato)
  • 1 spicchioaglio
  • 35 gburro
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Coltello per sfilettare il pesce
  • Tegame
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Dopo aver sfilettato le trote le infariniamo per bene, in un tegame capiente mettiamo a sciogliere il burro insieme all’olio extravergine di oliva, appena sfrigola aggiungiamo l’aglio e le foglie di salvia. Dopo un attimo mettiamo anche i filetti di trota a rosolare. Facciamo rosolare prima da un lato e facendo molta attenzione li rigiriamo per farli rosolare dall’altro lato. Aggiustiamo di sale e pepe e terminiamo la cottura. Togliamo i filetti dal tegame e mettiamoli a scolare sulla carta assorbente. togliamo dal tegame anche la salvia e l’aglio, sfumiamo con il vino bianco, facciamo evaporare la parte alcoolica e spremiamo mezzo limone. Impiattiamo i filetti, copriamoli con la salsina, un po di prezzemolo tritato e….buon appetito.

  2. Come sempre preparare in anticipo gli ingredienti.

  3. Insaporire con le foglie di salvia

  4. preparare la salsina con vino bianco e limone sfruttando gli aromi della cottura della trota

Se vuoi seguirmi ricevendo tutti i giorni le mie ricette iscriviti alle notifiche di messenger, clicca qui cucinaconpompeo apri una ricetta e accetta le notifiche di messenger, sarai sempre aggiornato. Se vuoi puoi anche iscriverti al mio canale youtube, clicca qui youtube troverai il pulsante per iscriverti e cliccando sulla campanellina ogni qualvolta inserirò una nuova video ricetta sarai avvisato.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.