PASTA E FAGIOLI ALLA NAPOLETANA

PASTA E FAGIOLI ALLA NAPOLETANA
La pasta e fagioli alla Napoletana altro non è che un gustosissimo primo piatto della cucina tradizionale Italiana. Naturalmente come tante altre ricette a livello nazionale ogni regione se non ogni città e ogni famiglia ha la sua ricetta classica con ingredienti segreti che fa si che la propria sia la migliore. A me piace invece pensare alla ricetta classica di questa o quella regione che più rispecchia la tradizionalità di questo o quel paese. In questo caso vi racconto della pasta e fagioli alla Napoletana, tipica sia del Napoletano che della Campania tutta. Per me questa ricetta è il massimo che possa esaltare la pasta e fagioli, un insieme di sapori che danno un risultato strepitoso in fatto di bontà.

PUOI VEDERE IL VIDEO PER TUA COMODITÀ
youtube

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFagioli cannellini (secchi)
  • 150 gpasta spezzata
  • 150 gcotenna di maiale
  • 60 gGuanciale (di maiale)
  • q.b.olio evo
  • 1 pizzicoPeperoncino
  • 2 spicchiAglio
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 5Pomodorini (cherry)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 pizzicoOrigano
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • Colino / Scolapasta
  • Padella
  • Contenitore
  • Coltello
  • Tagliere
  • Ciotola
  • Cucchiaio

Preparazione

  1. Mettere a bagno i fagioli cannellini secchi almeno 12 ore prima della cottura. Il giorno dopo metterli a cuocere in abbondante acqua per 25/30 minuti circa togliendo con un colino la schiuma che si forma in superficie. In un altro pentolino mettere a cuocere la cotenna di maiale per sgrassarla ulteriormente. Intanto sul tagliere affettare il guanciale in striscioline sottili. Una volta sgrassata la cotenna scolarla farla raffreddare e affettarla a striscioline sottili. Nella pentola di acciaio mettere olio evo e quando questo sarà caldo porre gli spicchi d’aglio e il peperoncino a soffriggere leggermente, quindi unire il guanciale e la cotenna di maiale. Far rosolare per bene e quindi sfumare con il vino bianco e poco dopo versare anche i pomodorini cherry tagliati a metà. A questo punto aggiungere acqua a sufficienza per la cottura dei fagioli e della pasta e quando prende il bollore unire i fagioli. Aromatizzare con l’origano mescolare e quindi calare la pasta corta spezzata. Procedere fino a cottura della pasta facendo in modo che non sia brodosa ma leggermente cremosa, e quindi impiattare, tritare un pò di pepe, aggiungere il prezzemolo, spolverizzare con il parmigiano, un filo di olio evo e…..buon appetito.

  2. Mettere i fagioli a bagno almeno 12 ore prima

  3. Togliere con un colino la schiuma che rilasciano i fagioli in fase di cottura.

  4. Lessare la cotenna di maiale prima dell’uso per sgrassarla ulteriormente.

MI TROVI ANCHE SU:

facebook youtube instagram twitter

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.