MAIALINO AL FORNO

Decisamente cucinare il maialino al forno vuol dire cucinare un piatto buono, il maialino al forno è una preparazione molto nota in Sardegna, ma anche nel continente non viene disdegnata, anzi se ben cucinato rappresenta un piatto che oltre ad essere delizioso unisce anche (cucinandolo in un particolare modo) la leggerezza della carne poco grassa e deliziosamente leggera. Infatti cucinare il maialino al forno togliendo ai pezzi di carne la cotenna che comunque visto si tratta di “maialino” già di per se non è molto grassa, ma comunque togliendo per l’appunto la pelle dai pezzi di carne che abbiamo deciso di cucinare, otterremo un piatto che oltre ad essere gustoso risulterà leggero e delicato. Andiamo quindi a preparare il maialino al forno.

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgmaialino
  • q.b.Olio evo (evo)
  • q.b.Sale
  • 2 spicchiAglio (tritato in piccoli pezzi)
  • 1 bicchiereVino bianco
  • q.b.Timo (anche secco)
  • q.b.Origano (anche secco)
  • 4Patate (bianche)

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Forno
  • Tegame di coccio
  • Forchetta
  • Pelapatate

Preparazione

  1. Per rendere il maialino più magro, consiglio di togliere la cotenna, il che non vuol dire buttarla, ma tenuta da parte la potremo sbollentare e cucinarla insieme ai fagioli, un bellissimo  piatto di cui vi porterò a conoscenza tramite la ricetta che a breve presenterò sul mio blog.

  2. Facciamoci tagliare il maialino a pezzi dal nostro macellaio di fiducia, oppure oggi si trovano nei banchi della carne dei supermercati confezioni con kla carne già porzionata. Andiamo a togliere quindi la pelle del maialino e teniamola da parte per altro uso.

    In una capiente scodella mettiamo l’olio evo, vino bianco, sale, aglio, rosmarino, timo, mescoliamo per bene e rigiriamo i pezzi di carne nella preparazione facendoli inumidire e li lasciamo un dieci minuti a marinare. Intanto scaldiamo un tegame sul fuoco e quando questi è ben caldo mettiamoci al suo interno i pezzi del maialino che avremo fatto scolare dall’olio per un attimo. A fiamma moderata procediamo alla rosolatura della carne rigirandola ogni tanto.quando la carne sarà ben rosolata, dopo aver messo in una pirofila di vetro un foglio di carta da forno, andiamo a sistemare al suo interno i pezzi di maialino rosolato. Ungiamolo con il preparato di olio e vino e inforniamolo a 180 gradi per circa un’ora. Nel frattempo peliamo le patate e tagliamole a tocchetti. Trascorsa l’ora, e dopo aver girato un paio di volte la carne nella pirofila, introduciamo le patate tagliate a tocchetti e dopo avrle bagnate con il sughetto di cottura le facciamo cuocere per circa 30 minuti o fino a quando avranno preso un bel colore dorato. Togliamo dal forno e impiattiamo e……buon appetito

  3. un bel contorno di patate al forno è il contorno ideale.

  4. una perfetta rosolatura è necessaria per un ottimo risultato.

  5. MAIALINO AL FORNO

    consumare caldo appena sfornato per evitare che diventi stopposo

MI TROVI ANCHE SU:

facebook instagram twitter

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.