SARDINE IN UMIDO

SARDINE IN UMIDO

Questo piccolo pesce azzurro ha una funzione molo importante nella cucina Italiana, inserito di slancio nella dieta Mediterranea viene consigliata vivamente dai nutrizionisti in quanto molto utile per le persone che hanno indici di colesterolo alquanto alto. La sardina viene molto consumata nel nostro paese, ma la Sicilia ne detiene il record di consumo e l’uso svariato in innumerevoli ricette, pasta con le sarde, sarde in beccafico, marinata con vino o limone, fritte, etc etc. Io oggi uscirò fuori da questi canoni , ripromettendomi comunque di preparare un giorno anche queste ricette e quindi oggi vi propongo le sardine in umido, una variazione squisita delle ricette su menzionate. La sardine in umido racchiudono nel globale della ricetta la dieta mediterranea per intero, pomodoro, basilico, origano, aglio e altro. Ma adesso basta con le chiacchiere e andiamo a preparare le sardine in umido.

 

Troverai la ricetta anche sulla mia pagina FACEBOOK se lasci un mi piace alla pagina sarai sempre aggiornato sui nuovi inserimenti.APRI QUI

Troverai la ricetta anche sulla mia pagina PINTEREST se lasci un mi piace alla pagina sarai sempre aggiornato sui nuovi inserimenti.APRI QUI

Troverai la ricetta anche sulla mia pagina GOOGLE+ se lasci un mi piace alla pagina sarai sempre aggiornato sui nuovi inserimenti. APRI QUI

SARDINE IN UMIDO
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 350 g Sardine (fresche)
  • 250 g Passata di pomodoro
  • 1 ciuffo Basilico (fresco)
  • 1 cucchiaio Origano (secco)
  • 2 spicchi Aglio (fresco)
  • 4/5 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe

Preparazione

  1. La prima operazione da fare è quella di pulire le sarde, quindi per prima cosa le evisceriamo e poi le laviamo accuratamente sotto l’acqua corrente, le facciamo sgocciolare e le teniamo da parte dopo averle asciugate con la carta da cucina. In un tegame capiente mettiamo a scaldare il nostro olio evo e quando questo sarà caldo aggiungiamo l’aglio che avremo ridotto in piccoli pezzetti in precedenza, subito dopo aggiungiamo l’origano e dopo una veloce mescolata aggiungiamo la passata di pomodoro e facciamo giungere a bollore. A questo punto aggiungiamo al sughetto nel tegame, anche le sarde. Durante la cottura ( circa 6/8 minuti) ci aiuteremo con un cucchiaio da minestra per spargere sulle sarde il sughetto, evitando pertanto di muovere le sardine per non romperle. Alla fine aggiustiamo di sale e pepe e irroriamo il pesce e il sughetto con del basilico tagliato di fresco. Impiattiamo e….. buon appetito.

Note

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.