Crea sito

Pasta fresca al prezzemolo

Pasta fresca al prezzemolo un impasto base di pasta fresca all’uovo facile e davvero saporito. Siccome amo tantissimo provare nuovi formati, gusti, e colori di pasta fresca, ho deciso di preparare quella la pasta con prezzemolo tritato nell’impasto. Perfetta in diversi formati, e soprattutto perfetta per essere condita con sughi a base di pesce.
Infatti come sapete, il pesce si sposa benissimo con il prezzemolo e con l’aglio, e questa ricetta di pasta fresca penso sia proprio l’ideale, anche utilizzata come sfoglia per dei ravioli di pesce come quelli al merluzzo, oppure per delle lasagne di mare. Voi cosa ne pensate? Proverete la ricetta della mia pasta fresca con prezzemolo? Fatemelo sapere!

Pasta fresca al prezzemolo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
607,75 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 607,75 (Kcal)
  • Carboidrati 45,79 (g) di cui Zuccheri 0,89 (g)
  • Proteine 11,15 (g)
  • Grassi 3,48 (g) di cui saturi 1,33 (g)di cui insaturi 1,62 (g)
  • Fibre 1,57 (g)
  • Sodio 47,89 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 150 gsemola rimacinata di grano duro
  • 150 gfarina 00
  • 3uova
  • 8 gprezzemolo

Preparazione

  1. Per preparare la Pasta fresca al prezzemolo dovete innanzitutto decidere come preparate questo impasto.

  2. SE IMPASTATE A MANO:

    Lavate, pulite e sminuzzate il prezzemolo molto finemente con un coltello.

    Su una spianatoia, versate le farine a fontana e formate un buco al centro. Sgusciate le uova, versatele al centro della fontana e sbattetele con una forchetta. Unite il prezzemolo tritato alle uova e continuate a sbattere, inglobando poco alla volta la farina circostante.

    Quando l’impasto si fa più sodo, cominciate ad impastare a mano fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Fasciatelo nella pellicola, e lasciatelo riposare per almeno trenta minuti prima di stenderlo con il mattarello o con la nonna papera per ottenere qualsiasi formato voi desideriate.

    Stesso procedimento CON LA PLANETARIA.

  3. CON IL FRULLATORE:

    Versate nel boccale del frullatore il prezzemolo lavato e pulito assieme alla farina. Date una prima frullata, quindi unite le uova e frullate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

    Date una forma a palla all’impasto, quindi fasciatelo nella pellicola per almeno 30 minuti.

  4. CONSERVAZIONE: Conservate la Pasta fresca al prezzemolo ancora da stendere, in frigo per un giorno al massimo.

    Una volta stesa e tagliata, conservatela in un luogo fresco e asciutto per un massimo di 2 giorni.

    Volendo potete surgelare la pasta disponendola prima ben distanziata tra loro, poi raccolta in un sacchetto gelo per alimenti.

    Se avete l’essiccatore potete essiccarla secondo le modalità d’uso del vostro essiccatore.

    CONSIGLI: condite la vostra pasta con prezzemolo con un bel sugo di pesce, oppure in bianco per assaporarne al meglio il gusto.

    Se cercate un sugo di pesce vi posso consigliare:

    SUGO DI COZZE

    ZUPPA DI COZZE E VONGOLE (perfetta anche come condimento)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.