Crea sito

Marmellata di zucca

Marmellata di zucca o confettura di zucca? So solo che per me è stata davvero una scoperta.. Anche perché ho sempre pensato di poter ottenere marmellate dolci solo da frutta, e invece con questa mi sono davvero ricreduta! La marmellata di zucca è perfetta per diverse preparazioni, sia come farcitura per una crostata fatta con pasta frolla all’olio o normale, magari arricchita con cacao o cioccolato, due ingredienti che, con la zucca, si sposano benissimo, sia da spalmare sulle fette biscottate. Oppure, perché no, anche come abbinamento a formaggi piuttosto stagionati.
Se siete amanti delle conserve, e vi piace averne di ogni genere, anche da regalare a Natale, vi consiglio di provare questa ricetta, perché ne resterete davvero piacevolmente sorpresi.

Marmellata di zucca
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni1,5 kg circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPolpa di zucca
  • 800 gZucchero
  • 1Limoni
  • 1 cucchiainoZenzero in polvere
  • 1 cucchiainoCannella in polvere

Preparazione

  1. Per preparare la marmellata di zucca dovete per prima cosa pulire la zucca eliminando la buccia, i semi ed i filamenti interni.

  2. Tagliate la polpa a pezzi piccoli e raccoglietela all’interno di una casseruola.

  3. Unite lo zucchero ed il succo di limone alla zucca e accendete il fornello.

  4. Cuocete la zucca per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto, fintanto che si sarà ben ammorbidita e sarà evaporata un poìdi acqua di vegetazione.

  5. Potete decidere a questo punto se frullare la marmellata di zucca con un frullatore ad immersione o lasciarla più densa e schiacciarla con una forchetta. Io ho deciso di frullarla per averla più liscia e senza grumi.

  6. Unite a questo punto anche lo zenzero in polvere e la cannella e portate a termine la cottura.

    La marmellata sarà pronta quando, versando qualche goccia di marmellata su un piatto, queste non scivoleranno con facilità.

  7. Una volta pronta, trasferite la marmellata di zucca nei contenitori a vite, chiudeteli bene e capovolgeteli col tappo all’ingiù. Lasciateli riposare fino a che non saranno totalmente freddi.

    Controllate che abbiano formato il sottovuoto premendo sul centro del tappo. Nel caso in cui non si fosse formato il sottovuto, potete sterilizzare i vasetti in acqua per una mezz’ora.

  8. La marmellata di zucca è pronta da essere consumata o conservata per i periodi invernali.

CONSERVAZIONE

  1. Conservate la marmellata di zucca aperta in frigo fino ad un massimo di 7 giorni.

    Se avete deciso di metterla sottovuoto, potete conservare la marmellata di zucca fino ad un anno dalla data di preparazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.