Focaccia con le olive

Focaccia con le olive, una tra le classiche focacce genovesi, ricca di olio, e in più ricca di olive! A Genova si usa servire la focaccia alle olive tagliata a quadrotti durante gli aperitivi, oppure per i più golosi come me, anche in sostituzione al pane per pranzo o cena. La focaccia con le olive è la migliore in assoluto! Penso che sia tra le mie preferite perchè, amo tantissimo tutte le focacce, sarà perché sono genovese, ma secondo me a questa ci sono più affezionata di tutte perché la ricetta della focaccia alle olive è quella che prepara sempre mia nonna, facile, gustosa e con tanti buchi come una focaccia genovese con le olive deve essere. Se anche a voi piacciono le focacce genovesi, non potete perdere questa versione alle olive! Sono sicura che non vi deluderà! Provate anche la focaccia con le cipolle o la versione con patate nell’impasto!

Focaccia con le olive
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 tegliad da 30
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina Manitoba
  • 275 gFarina 00
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 400 mlAcqua
  • 100 mlOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioSale
  • 100 gOlive verdi in salamoia

Preparazione

  1. Per preparare la focaccia con le olive dovete per prima cosa preparare l’impasto per la focaccia.

    In una planetaria versate le due farine, il lievito di birra fresco sbriciolato, l’acqua e 50 ml di olio extravergine d’oliva.

  2. Incominciate ad impastare energicamente, e quando il composto incomincerà a legarsi, aggiungete il sale.

    Quindi impastate fino ad ottenere una palla liscia, omogenea e ben incordata.

  3. Trasferite l’impasto sulla spianatoia e copritelo con un canovaccio pulito. L’impasto dovrà ora riposare per almeno un’ora nella quale duplicherà il suo volume iniziale.

    Trascorso il tempo di lievitazione, trasferite l’impasto nella teglia dove andrete a cuocere la focaccia con le olive, che avrete precedentemente unto con abbondante olio.

  4. Appiattite l’impasto della vostra focaccia con le mani fino a riempire tutta la teglia. Siccome l’impasto è molto elastico, tenderà a restringersi, quindi ricoprite con un canovaccio e lasciatelo riposare un’altra ora

  5. Trascorsa l’ora, riprendete la teglia, e appiattite nuovamente l’impasto, quindi cospargete la superficie di olive verdi denocciolate e irrorate con altro olio extravergine d’oliva.

    Infornate in forno statico ventilato a 200 gradi per 15/20 minuti. Sarà cotta quando la superficie si sarà ben dorata.

    Lasciate intiepidire prima di servire in tavola.

  6. CONSERVAZIONE: Conservate la vostra focaccia con le olive dentro un sacchetto di carta del pane per mantenerne la morbidezza fino ad un massimo di due giorni.

    CONSIGLI: Utilizzate un buon olio extravergine, possibilmente delicato, per ottenere una focaccia delicata e dal sapore non troppo forte.

    Volendo potete utilizzare olive taggiasche o olive nere.

    SE vi piace, potete aggiungere del rosmarino o della salvia tritata all’interno dell’impasto per renderla ancor più saporita!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.