Crea sito

Tiramisu in coppette

Tiramisu in coppette, ovvero, il classico tiramisù diviso in pratiche e comode monoporzioni. Questo rende elegante un dessert già goloso, e sfizioso di suo, ma servire il tiramisu in coppette lo rende perfetto da presentare durante cene informali, o tra amici, nelle quali si vuol fare una bella figura. Fare il tiramisù è molto semplice, ma bisogna avere qualche accortezza per essere sicura di una buona riuscita. Come sapete, se avete già letto la ricetta del tiramisu classico, uno dei trucchetti per ottenere un tiramisu perfetto è quello di montare i bianchi a neve fermissima. Se poi non amate usare uova crude, in fondo vi spiego come pastorizzare i tuorli in modo da eliminare qualsiasi rischio legato all’utilizzo di uova crude.

Tiramisu in coppette
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni4 coppette
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Uova
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 250 gMascarpone
  • 100 gSavoiardi
  • 100 mlCaffè
  • 1 cucchiainoMarsala all’uovo
  • q.b.Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Per preparare il tiramisù in coppette dovete per prima cosa preparare la crema al mascarpone. Ma ancora prima di questo, preparate la caffettiera e mettetela sul fuoco.

  2. In una ciotola, versate i tuorli, che avrete precedentemente separato dagli albumi, e aggiungetevi sopra i due cucchiai di zucchero.

  3. Montate i tuorli e lo zucchero con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro, al quale andrete ad aggiungere il mascarpone.

  4. Usate la frusta elettrica per amalgamare il mascarpone ai tuorli e allo zucchero fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

  5. Per ultimo, montate a neve ben ferma gli albumi, e dopodiché, uniteli al composto mescolando dal basso verso l’alto, aiutandovi con un leccapentole.

  6. In questo frattempo il caffè sarà sicuramente pronto: versatelo in un piatto fondo e aggiungete il cucchiaino di marsala all’uovo.

  7. Scegliete le coppette nelle quali andrete a formare i vostri mini tiramisù: io ne ho scelte un tipo basse e panciute, in modo da contenere tanta crema.

  8. Alternate strati di savoiardi bagnati nel caffè e marsala alla crema di mascarpone, il mio consiglio è di fare due strati di ognuno, terminando con la crema.

  9. Spolverizzate le superfici di ciascuna coppetta con del cacao amaro in polvere setacciato, e successivamente, riponete in frigo a riposare per almeno due ore prima di servire. Buon appetito, Nenè

  10. CONSERVAZIONE: Conservate i tiramisù in coppette fino ad un massimo di 3 giorni in frigorifero.

    CONSIGLIO: Il mio consiglio è di preparare un giorno prima del consumo il tiramisù, perché il giorno dopo è sempre più buono!

    Volendo, potete pastorizzare i tuorli versandoli in una ciotola e ponendola sopra un pentolino colmo di acqua per la cottura a bagnomaria. Unite lo zucchero e cominciate a sbattere le uova fino a che non raggiungeranno i 70 gradi. A quel punto, lasciateli raffreddare, poi unite il mascarpone e mescolate per amalgamare la crema. Non unite gli albumi.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.