simil RITZ

simil RITZ

simil RITZ

Ma che bontà…son talmente sfiziosi che non si riesce a smettere di mangiarli..

Mettiamoci al lavoro con :
250 gr farina 0
1 cucchiaio semola di grano duro
70 gr pasta madre liquida
25 gr zucchero
70 gr burro
2 cucchiai olio evo
100 gr acqua
sale
Prepariamo l’impasto dei nostri ritz: mettiamo nella planetaria la farina, la semola, lo zucchero, l’acqua dove scioglieremo la nostra pasta madre e mescoliamo un po’. Aggiungiamo il burro, l’olio e il sale e impastiamo ancora fino a quando non si forma una palla che si stacca dalle pareti della ciotola.
Mettiamo l’impasto in frigo per 3 ore, coperto, quindi lo riprendiamo e lo stendiamo sul piano di lavoro. Lo pieghiamo in 3 come si fa per la pasta sfoglia (http://creandosiimpara.blogspot.it/2013/03/pasta-sfoglia.html) e stendiamolo ancora il più sottile possibile. Con uno stampino diamo la forma ai nostri salatini che bucheremo con la parte posteriore dell’uncinetto, ma va bene anche la parte posteriore di un bastoncino da spiedini. Io, alcuni non li ho bucati per farli gonfiare e con l’impasto rimanente ho fatto dei grissini. Spargiamo del sale grosso sulla superficie e cuociamo a 180° fino a doratura. Lasciamo raffreddare così assumono croccantezza e…buono spuntino!

Precedente Panzerotti vestiti da sera Successivo biscotti gelato

7 commenti su “simil RITZ

  1. emanuela il said:

    Ciao, stavo per fare questa ricetta, ma quando ho aperto il mio vasetto di licoli ho sentito un odore acido. Cosa faccio????? Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.