Crea sito

Corona della regina cioccolato e arancia

Et voilà : la corona della regina cioccolato e arancia! Parliamo di un impasto sfogliato, profumato all’arancia, con gocce di cioccolato fondente, non molto dolce, ma estremante burroso, che, intiepidito la mattina, ritrova la leggera croccantezza superficiale, la morbidezza dell’impasto e la coccola della cioccolata.

Se non avete pasta madre fate un panetto con 10 gr di lievito di birra 50 gr di acqua e 100 di farina con un pizzico di zucchero. Fate un panetto da una volta che avrà raddoppiato il volume.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 corona

Ingredienti

  • 150 g pasta madre
  • 500 g Farina 0
  • 220 ml Latte
  • 5 cucchiai Zucchero
  • 50 g Burro
  • 1/2 Scorza d'arancia (grattugiata)
  • pizzichi Sale

per farcire

  • 250 g Burro
  • 150 g Gocce di cioccolato fondente

Preparazione

  1. Impastiamo la pasta madre con la farina, il latte, il burro morbido. Aggiungiamo lo zucchero, il sale e la scorza grattugiata e lavoriamo fino ad ottenere una pasta liscia che facciamo lievitare al tiepido fino al raddoppio del volume. Ribaltiamo quindi l’impasto su un piano da lavoro e stendiamolo con le mani formando un filone che spalmiamo con metà del burro della farcia a pomata.

  2. Pieghiamo verso l’interno un lembo di pasta.

  3. Chiudiamo sopra l’altro lembo.Abbiamo fatto una piega a 3.

  4. Facciamo ora una piega a 4 portando due parti verso il centro e piegando a metà.

  5. Copriamo con pellicola e mettiamo in frigo almeno un’ora.

  6. Stendiamo quindi con il mattarello, spalmiamo con il burro rimasto e cospargiamo con le gocce di cioccolato. Arrotoliamo formando un filone che avvolgiamo a ciambella. Facciamo quindi dei tagli che non arrivino al centro.

  7. Portiamo verso il centro in maniera alternata le fette che abbiamo creato.

  8. Mettiamo la corona della regina a lievitare su una leccarda rivestita con carta forno. Deve raddoppiare il volume. Preriscaldiamo il forno a 180° e cuociamo per circa 25 minuti.

Note

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.