Babbi Natale

 

1452523_10201656368803653_2129171723_n

Babbi Natale

Metti una Domenica in casa in cui uno dei tuoi figli ha la febbre e ,anche se fuori splende il sole la giornata bisogna farla passare.. un po’ di pasta madre, acqua farina e olio e ci siamo messi a fare i babbi Natale da usare come decoro, come segna posto, da regalare e, se siamo veloci e bravi a farli, anche da mangiare.Se invece li manipoliamo a lungo e li facciamo troppo spessi magari diventano poco friabili, ma da appendere all’albero restano sempre graziosissimi e i bimbi si saranno divertiti un sacco.

Mettiamoci al lavoro con :

115 gr pasta madre liquida ( o lievitino con 8 gr LDB sciolto in 60 gr acqua a cui aggiungiamo 60 gr farina e poco zucchero)

400 gr farina 0

170 gr acqua

10 gr olio evo

sale

Impastiamo bene la pasta madre con l’acqua, la farina, il sale e l’olio e otteniamo un panetto che lasciamo lievitare 3 ore in luogo tiepido.

Con un mattarello , aiutandoci con delle formine, un coltello e soprattutto tanta fantasia, creiamo le facce dei nostri babbi Natale e usiamo salsa di pomodoro, olive, semi vari , per rendere più belle e simpatiche le nostre creazioni.

Inforniamo a 180 ° , dopo aver spennellato con latte o latte di soia, fino a quando non cominceranno a dorare, ma non troppo. appendeteli o gustateli, ma soprattutto DIVERTITEVIII

Venite a trovarci nella pag Fb

https://www.facebook.com/pages/Creando-si-impara/495525933830478

Precedente pane con esuberi di lievito madre Successivo nodini al latte di soia

2 commenti su “Babbi Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.