Risotto ai frutti di mare e verdure in pentola a pressione

Il risotto ai frutti di mare e verdure è un ottimo primo piatto veloce da preparare e perfetto per qualsiasi occasione. Il risotto si sa, è uno dei piatti più amati della cucina italiana, ideale da preparare sia per i pranzi in famiglia che per le grandi occasioni. Nonostante impieghi solo 20 minuti a cuocere, spesso si rinuncia a prepararlo, perchè necessita di costanti attenzioni. Io l’ho sempre cucinato con la pentola a pressione; un’alternativa che viene incontro alle esigenze di tutti i giorni, quando si ha poco tempo per preparare un risotto nella maniera tradizionale. E’ quindi una soluzione veloce, per non rinunciare alla bontà di un risotto cremoso e mantecato. Oggi vi propongo il risotto ai frutti di mare, piselli e zafferano. Vi spiegherò inoltre, in pochi e semplici passaggi, come pulire perfettamente le cozze e le vongole. Allora se siete curiosi di preparare anche voi questa bontà, leggete la ricetta perchè il risotto ai frutti di mare e verdure sarà pronto in un click! 😉

Vi può anche interessare: Risotto con gamberetti e zucchine, Risotto al rosmarino in pentola a pressione, Risotto ai funghi porcini in pentola a pressione, Risotto alla monzese in pentola a pressione, Risotto allo zenzero e gamberetti in pentola a pressione

risotto ai frutti di mare e verdure in pentola a pressione
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
613,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 613,28 (Kcal)
  • Carboidrati 78,42 (g) di cui Zuccheri 2,66 (g)
  • Proteine 28,87 (g)
  • Grassi 17,50 (g) di cui saturi 3,24 (g)di cui insaturi 3,10 (g)
  • Fibre 3,00 (g)
  • Sodio 1.323,11 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 401 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 320 griso Carnaroli
  • 450 gcozze
  • 320 gvongole
  • 150 gpiselli surgelati
  • 1cipolla bianca
  • 35 golio extravergine d’oliva (per il soffritto)
  • 20 golio extravergine d’oliva (per aprire i frutti di mare)
  • 1 bicchierevino bianco secco
  • 1 bustinazafferano
  • 740 gacqua
  • 260 gacqua (di cottura dei frutti di mare)
  • sale (q.b.)
  • peperoncino (q.b.)
  • prezzemolo tritato (q.b.)

Preparazione del Risotto ai frutti di mare e verdure

Come pulire e aprire i frutti di mare

  1. pulizia e apertura dei frutti di mare

    Per prima cosa pulite le cozze e le vongole. Togliete quindi la barbetta che spunta tra i due gusci delle cozze e con una spazzola dura procedete con la spazzolatura sotto l’acqua corrente in modo da togliere tutte le incrostazioni. Successivamente trasferite le cozze in abbondante acqua salata e lasciatele in ammollo per qualche ora cambiando spesso l’acqua. Infine scolatele e asciugatele con un panno asciutto e pulito.

    Passiamo ora alla spurgatura delle vongole. Versatele quindi in una bacinella con abbondante acqua fredda salata e lasciatele a bagno per una mezz’ora circa, fino a quando avranno rilasciato la sabbia al loro interno. Dopo l’ammollo trasferite anche le vongole in un panno asciutto per asciugarle.

    A parte in una pentola mettete l’olio e versate le cozze e le vongole pulite. Chiudete quindi con il coperchio e cuocete per alcuni minuti, fino a quando i frutti di mare saranno aperti.

    Trascorso il tempo necessario, sgusciate metà frutti di mare, filtrate l’acqua di cottura con un colino e tenetela da parte.

Prepariamo il risotto

  1. preparazione del risotto ai frutti di mare e verdure

    Dedicatevi ora alla preparazione del risotto. Innanzitutto mettete a bollire l’acqua. Dopodichè pulite una cipolla, tritatela e soffriggetela nella pentola aperta con l’olio.

    Successivamente aggiungete anche il riso, fatelo tostare mescolando e sfumate con il vino bianco facendo evaporare la parte alcolica.

    Versate quindi anche i piselli e i frutti di mare con e senza guscio e coprite con l’acqua calda e quella delle cozze e delle vongole precedentemente filtrata.

    Infine aggiungete la bustina di zafferano, mescolate e chiudete la pentola portandola alla massima potenza. Dall’inizio del sibilo cuocete il risotto per 4 minuti. Ovviamente i tempi di cottura sono indicativi perchè dipendono dal tipo di pentola a pressione che state utilizzando.

    Trascorso il tempo di cottura, fate sfiatare gradualmente il vapore, aprite la pentola e mantecate il risotto con del prezzemolo tritato.

  2. servite il risotto con frutti di mare con una spolverata di peperoncino

    Il risotto ai frutti di mare e verdure è pronto! Servitelo con una spolverata di peperoncino se gradite.

Variazioni e consigli

Sostituite i piselli con altre verdure: zucchine, pomodorini o altro di vostro gradimento.

Conservate il risotto avanzato in un contenitore nel frigorifero per uno o due giorni al massimo.

Si sconsiglia la congelazione.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!