PANINI AL LATTE, super morbidi

I panini al latte sono quei panini soffici soffici, impastati a mano con farina, burro e latte. Sono velocissimi da fare e perfetti per essere farciti in mille modi diversi: con marmellate, creme spalmabili, verdure, affettati, formaggi…ed un pizzico di fantasia. Beh, quindi adatti per merende sane e genuine, o anche per arricchire buffet nelle occasioni speciali. In poche parole, sono così buoni che attireranno la gola di tutti e in men che non si dica, vi ritroverete a doverli impastare una seconda volta. Vi consiglio infatti, di prepararne in grande quantità poi, una volta cotti, potete surgelarli così da averli pronti in qualunque momento della giornata. Bene, allora procuratevi una bacinella, un cucchiaio e…semplice, seguite la ricetta!

panini al latte super morbidi
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni17 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500farina 0
  • 300 mllatte
  • 60 gburro
  • 40 gzucchero
  • 3 glievito di birra secco
  • 8 gsale

Per spennellare

  • 1uovo
  • 20 glatte

Strumenti

  • 1 Bacinella (per impastare)
  • 1 Cucchiaio

Preparazione dei Panini al latte

  1. mettere ingredienti in una bacinella e mescolare per ottenere impasto liscio e morbido

    Iniziate sciogliendo il lievito di birra nel latte tiepido. Poi sciogliete anche il burro (nel microonde alla massima potenza per 30 secondi va benissimo anzi, farete prima).

    Successivamente prendete una bacinella e mettete la farina setacciata, il lievito sciolto con il latte e lo zucchero e cominciate a mescolare con il cucchiaio.

    Quando sarà tutto amalgamato, aggiungete anche il burro con il sale ed impastate su una spianatoia fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  2. fate lievitare dividete impasto in panini spennellate ed infornate

    Mettete quindi l’impasto ottenuto a lievitare, nella bacinella ben coperta per 2 ore o fino al raddoppio.

    Riprendete successivamente l’impasto, poi dividetelo in pezzi da 50 g ciascuno e, lavorandolo con le mani, formate i panini dandogli una forma rotonda.

    Disponeteli quindi su una placca ricoperta di carta da forno, copriteli e lasciateli lievitare per un’altra mezz’ora.

    Spennellateli infine con l’uovo e il latte ed infornateli a 180° C per 15 minuti.

  3. sfornateli lasciateli raffreddare e farciteli con ripieno dolce o salato

    Sfornateli, lasciateli raffreddare e farciteli come preferite: dolci o salati.

Variazioni e consigli

I panini al latte possono essere anche congelati una volta cotti.

Potete farcirli con crema spalmabile, marmellata o se preferite anche con salumi, in base al vostro gusto personale.

Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero anche interessarti i Panini di zucca oppure anche la ricetta del Pane veloce senza impasto o altre ricette della categoria Lievitati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!