PANINI DI ZUCCA, sofficissimi con e senza rosmarino

I panini di zucca sono dei morbidi panini con la zucca e aromatizzati al rosmarino o con i semi di papavero e di lino. Questi panini inoltre sono deliziosi da soli o farciti con dell’affettato e consumati in occasione di un happy hour o come finger food. I panini alla zucca sono perfetti anche per chi, come noi, non consuma spesso questa verdura in cucina. La preparazione infatti è molto semplice ed in pochissimi passaggi potrete gustarli in tutta la loro bontà. I panini di zucca si mantengono morbidi a lungo e saranno sempre deliziosi come appena sfornati. Sarà infatti sufficiente conservarli in un sacchetto per alimenti togliendo il più possibile l’aria. Beh, a questo punto si può procedere con la preparazione! Siete d’accordo? Bene, allora accendete il forno perchè i panini di zucca saranno pronti in un click! 😉

panini di zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni16 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 430 gzucca
  • 500 gfarina Manitoba
  • 8 glievito di birra secco
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 10 gsale
  • 40 gacqua (a temperatura ambiente)
  • 2 ramettirosmarino
  • 2 cucchiainisemi di papavero
  • 2 cucchiainisemi di lino

Per spennellare

  • 1tuorlo
  • 15 glatte

Strumenti

  • Planetaria
  • Teglia
  • Carta forno
  • Frullatore / Mixer

Preparazione dei panini di zucca

  1. impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo

    Per preparare i panini di zucca è semplicissimo. Per prima cosa però, dovrete cuocere la zucca. Io l’ho cotta tranquillamente nel forno a microonde per 10/15 minuti alla massima potenza. Nel caso non doveste avere il microonde potrete comunque cuocerla in forno a 200°C per 20/30 minuti. In entrambi i casi capirete che è pronta quando potrete schiacciarla con una forchetta. Successivamente frullatela con un l’aiuto di un mixer e lasciatela intiepidire.

    Bene, a questo punto potete prendere la planetaria oppure, in caso non ne disponiate una, prendete una bacinella sufficientemente capiente ed impastare a mano. Inserite quindi tutti gli ingredienti: farina, acqua, zucca frullata, lievito, olio e per ultimo il sale. Impastate molto bene fino a quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati e l’impasto sarà liscio ed omogeneo.

  2. dividete l'impasto in due parti ed incorporate il rosmarino in una delle due

    Dividete successivamente l’impasto in due parti uguali. In una delle due metà incorporate il rosmarino tritato impastando fino a quando quest’ultimo sarà ben amalgamato. Io ho eseguito questa operazione a mano.

  3. spennellate con tuorlo e distribuite semi di lino e papavero

    Disponete a questo punto i due impasti in due ciotole a lievitare per 3 ore o fino a quando saranno raddoppiati di volume. Trascorso il tempo necessario, rovesciate gli impasti su una spianatoia e divideteli in panetti da 50g ciascuno cercando di dargli un forma rotonda. Io ho ottenuto 8 panini con il rosmarino ed 8 senza. Successivamente copriteli con un canovaccio e lasciateli lievitare per un mezz’ora circa. Trascorso il tempo, mescolate il tuorlo d’uovo con il latte e spennellate i panini. Disponete quindi sui panini senza rosmarino un paio di cucchiaini di semi di lino e di papavero.

  4. infornate a 200°C

    Infine infornate a 200°C per 20/30 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata e farcite a vostro piacere con salumi.

Variazioni e consigli

Se ti è piaciuta questa ricetta, potrebbero anche interessarti altre ricette della categoria Lievitati https://blog.giallozafferano.it/cottoinunclick/category/lievitati/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!