Patate e funghi al forno, contorno particolare

 

Oggi vi parlo di questo contorno “particolare”, le patate e funghi al forno. Non so voi ma io ci ho messo un bel po’ per trovare il mio modo di cucinare le patate al forno per averle esattamente come dicevo io. Morbide dentro e croccanti fuori, con quella crosticina dorata irresistibile. Oggi vi descrivo tutti i miei passaggi, sono sicura che ne rimarrete estasiate per il risultato finale.

patate e funghi al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gPatate
  • 100 gFunghi champignon
  • 4 cucchiaiOlio di oliva
  • 1 cucchiainoRosmarino
  • Mezzo cucchiainoAglio in polvere
  • 1 cucchiainoErba cipollina
  • Mezzo cucchiainoCurcuma in polvere
  • q.b.Sale

Preparazione patate e funghi al forno

  1. Lavare accuratamente le patate per eliminare i residui di polveri. Pelarle, stando attenti ad eliminare eventuali macchie o puntini scuri. Tagliarle poi a tocchetti (possibilmente tutti uguali) della dimensione di un cucchiaio (o poco più piccole). Versare tutti i tocchetti ottenuti in una ciotola, aggiungere anche i funghi champignon già tagliati a fettine (potete usare anche quelli interi e tagliarli a vostro piacimento o quelli già cotti in barattolo). Condire le patate con l’olio di oliva, la curcuma, l’agio in polvere, l’erba cipollina e il rosmarino. Aggiungere anche il sale a vostro piacimento e mescolare per amalgamare il tutto, facendo attenzione alla delicatezza dei funghi, per non romperli.

    Versare il tutto in una teglia, cercando di livellare lo strato di patate e in modo tale da non doverle girare in cottura (deve esserci uno strato unico in teglia, senza ammassarle in una teglietta troppo piccola, proprio come in foto). Cuocere in forno già caldo a 250° per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo spegnere il forno, tenere lo sportello sempre chiuso e far riposare per altri 20 minuti (questo passaggio vi garantirà delle patate morbide dentro e croccantissime fuori). Dopo riaccendere il forno e far cuocere ancora fino ad avere delle patate belle dorate e croccanti (se necessario verso fine cottura azionare la modalità grill o spostare la teglia sotto la griglia del forno).

Consigli

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.