Involtini di melanzane e riso, cotti al forno

 

Questi involtini di melanzane e riso sono nati quasi per caso, avendo provato il riso roma dopo anni (io amo alla follia il parboiled e lo uso praticamente ovunque) e avendo anche delle melanzane da consumare in frigo. Quale migliore idea se non di questi involtini?
Tutti a casa sono rimasti piacevolmente stupiti perchè si sa, l’occhio vuole la sua parte ma in primis ci deve essere il gusto.
Io non ho usato formaggi (come provola, scamorza, mozzarella), ma voi potete aggiungerli e usare i salumi che più preferite.

involtini di melanzane e riso
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 20 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Melanzane ovali nere
  • 250 gRiso Roma
  • 500 mlPassata di pomodoro
  • 2Wurstel
  • 3 cucchiaiParmigiano grattugiato
  • q.b.Aglio in polvere
  • q.b.Erba cipollina
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di oliva

Come preparare gli involtini di melanzane

  1. In una padella far cuocere per 5 minuti la passata di pomodoro con un pizzico di agio in polvere, un pizzico di erba cipollina, sale a vostro piacere e un filo d’olio. Una volta pronto tenere da parte.

    In una padella con abbondante acqua salata cuocere il riso, lasciarlo leggermente al dente, scolarlo, condirlo con un filo d’olio e 1/4 della passata di pomodoro preparata prima. Far raffreddare e aggiungere poi il parmigiano grattugiato e il wurstel tagliato a cubetti (potete scegliere altri salumi a vostro piacimento). Tenere a parte.

    Lavare e tagliare le estremità alle melanzane. Tagliare in senso della lunghezza delle fettine spesse circa 1/2 cm, salarle leggermente e cuocerle per qualche minuto su una piastra già calda (potete anche friggerle o cuocerle al forno su una teglia con carta forno). Dovranno essere morbide e colorite.

    Per creare gli involtini sistemare una fetta di melanzana su un foglio di carta forno, posizionare al centro 1 o più cucchiai di riso già condito e arrotolare fino ad unire le 2 estremità della melanzana. Sistemare tutti gli involtini con la parte “aperta/di chiusura” a contatto con la teglia, precedentemente sporcata con della passata di pomodoro. Aggiungere della passata anche in superficie, su ogni involtino e cuocere in forno già caldo ventilato a 200° per circa 15 minuti.

Consigli

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Cocktail al melograno, con vino rosè Successivo Panini cinesi al vapore, morbidissimi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.