Crostata salata, con zucchine e ricotta

 

Basta davvero pochissimo per rendere una semplice crostata salata alle zucchine e ricotta la più scenografica di tutte (ma anche la più deliziosa essendo anche in versione vegetariana senza salumi, che però potete aggiungere a vostro piacimento).
E’ una di quelle ricette furbissime di pochi minuti che vi farà fare un figurone con i vostri ospiti, ma soprattutto subito pronta in pochi minuti di preparazione.
Io ho usato delle zucchine, per ovviare alla classica versione della ricotta e spinaci; ho anche aggiunto delle spezie che potete omettere a vostro piacimento, ma che danno un sapore particolare.

crostata salata
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti crostata salata alle zucchine e ricotta

  • 2 rotoliPasta brisé
  • 1Zucchina
  • 2 cucchiaiParmigiano (grattugiato )
  • Mezzo cucchiainoAglio in polvere
  • Mezzo cucchiainoCurcuma in polvere
  • Mezzo cucchiainoErba cipollina
  • q.b.Semi di chia
  • 1 cucchiaioOlio di oliva
  • q.b.Sale fino
  • 200 gRicotta vaccina

Preparazione

  1. crostata salata

    Grattugiare le zucchine alla julienne e versarle in una padella con l’olio di oliva, la curcuma, l’aglio in polvere e l’erba cipollina. Far cuocere per qualche minuto fino ad ammorbidire le zucchine. Salare poi a piacere.

    In una ciotola a parte mescolare la ricotta col formaggio grattugiato; aggiungere poi anche le zucchine (e se necessario salare ancora).

    Srotolare i rotoli tondi di pasta brisè, sul primo livellare tutto il ripieno rimanendo libero per 1 cm il bordo esterno. Coprire tutto col secondo rotolo di brisè e posizionare al centro una ciotola . Tagliare prima a croce la pasta poi in ogni quarto fare altri 4 tagli (possibilmente dello stesso spessore) e fare un giro su se stesso (come in foto).

  2. Procedere in questo modo per ogni taglio fino a creare un girasole. Togliere la ciotola, cospargere la superficie con semi di chia e far cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.

Consigli

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.