Cipolle al forno alla curcuma

 

A me piacciono moltissimo quei piatti dove sporchi il meno possibile, anche se non sempre ci riesco e finisco sempre col riempire un lavandino intero. Queste cipolle al forno alla curcuma ne sono un esempio: tutto in teglia e senza sporcare ciotole, ciotoline o pentole. Tutto insieme, una rapida mescolata e via in forno per ottenere un contorno veloce, semplice da preparare, colorato e tanto buono.
Se come me adorate le spezie e vi piace vivere la vita a colori (cercando di infilarceli praticamente ovunque) allora fa per voi, ma nel caso in cui non piacciano? potete ometterle e aromatizzarle con delle erbette (io adoro erba cipollina, basilico, origano e prezzemolo).
Più semplice di così? sono perfette per accompagnare piatti di carne o anche per panini stile pub fatti in casa. Tanto gusto e poca fatica.
Nel procedimento c’è un validissimo suggerimento su come tagliare le cipolle senza piangere, anche se io, sinceramente, preferivo l’idea della maschera da sub (confesso di non averla mai provata tagliando le cipolle).

cipolle al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti cipolle al forno alla curcuma

  • 3cipolle grandi (a piacere )
  • 1 cucchiainocurcuma in polvere
  • q.b.sale fino
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 1 cucchiainoerba cipollina

Preparazione

  1. Pulire le cipolle togliendo la pellicina più esterna e le 2 estremità, tagliarle poi a fettine, rondelle o come più preferite mettendole direttamente nella teglia che andrà in forno. Per non aver problemi di lacrimazione nel tagliare le cipolle potete fare questa operazione sotto acqua corrente e fredda. Aggiungere l’olio, il sale, l’erba cipollina e la curcuma alle cipolle, mescolando per far amalgamare tutti gli ingredienti.

    Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti, le cipolle dovranno essere ben morbide e dorate.

Consigli

Per altre ricette di contorni clicca qui

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.