Friselle croccanti fatte in casa

 

Chi conosce le friselle? quelle croccanti e buonissime farcite con pomodorini e tutto il resto che la fantasia concede di metterci su.
Sono la mia cena preferita d’estate, quando non si ha voglia di accendere fornelli e mangiare cose calde (purtroppo, preparandole in casa, un giorno di sacrificio dobbiamo concedercelo).
Potete variare anche con le farine (metà integrale e metà 00 ad esempio) in modo da avere friselle sempre diverse.

friselle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • PorzioniCirca 25 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti friselle fatte in casa

  • 400 gfarina 00
  • 1 cucchiainosale fino
  • 300 mlacqua
  • 4 glievito di birra fresco

Preparazione

  1. pizza in teglia

    Giorno 1 ore 22:00

    Mescolare il sale nella farina e tenere da parte. Versare l’acqua in una ciotola abbastanza capiente (tanto da contenere il panetto di pasta lievitato), aggiungere lo zucchero e scioglierli dentro il lievito. Pian piano, mescolando nel frattempo con una forchetta, versare la farina. Si otterrà un composto molto appiccicoso e “grinzoso”. Coprire la ciotola con la pellicola e far riposare almeno 10 minuti. Al termine, con l’aiuto di una spatola, prelevare i laterali dell’impasto e portarli al di sopra (come in foto) in modo da rendere la superficie dell’impasto più liscia. Procedere per tutti i laterali della pasta (finchè la superficie non sarà completamente liscia). Coprire nuovamente con la pellicola e far riposare in frigo per 14-15 ore (da un minimo di 8-10 ad un max di 20 ore).

  2. pizza in teglia

    Giorno 2 ore 12:00

    Con l’aiuto di una spatola rovesciare delicatamente tutto il panetto lievitato su una spianatoia infarinata. Allargare delicatamente con la punta delle dita fino a formare un quadrato (come in foto).

  3. pizza in teglia

    Piegare metà quadrato verso il centro.

  4. pizza in teglia

    Ripiegare la restante metà sull’altra.

  5. pizza in teglia

    Piegare un lembo verso il centro.

  6. pizza in teglia

    Ripiegare il lembo vuoto sull’altro, fino a formare un fagotto.

  7. Ricavare dei pezzi di impasto del peso di circa 50 g ognuno (potete aumentare o diminuire in base alla grandezza che desiderate per le vostre friselle) e date la forma come nel video qui creando una ciambellina. Sistemare tutte le ciambelle su una teglia con carta forno e far riposare in un luogo tiepido coperto con pellicola per 1 ora.

    Infornare in forno già caldo statico a 200° per 15 minuti, sfornarle, tagliarle a metà quando sono ancora calde e sistemare tutte le metà sulla teglia facendole dorare in forno fino a che toccandole, saranno ben croccanti.

    Far raffreddare completamente e conservare chiuse in un sacchetto per alimenti.

Consigli

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.