Polpette di melanzane

Da giugno a ottobre è il periodo perfetto per la raccolta delle melanzane, che tra i tanti ortaggi è quello che preferisco. È versatile e si presta ad ogni tipo di ricetta. Il periodo e le quantità di produzione di questo ortaggio ne favoriscono l’acquisto grazie al prezzo che diventa bassissimo. Per questo riesco a sbizzarrirmi nelle preparazioni di diverse ricette facili e saporite oltre che conservarle nei barattoli di vetro per l’inverno, quando sono fuori stagione. Si possono preparare come antipasto, primo o secondo piatto, ma anche come contorno, finger food da consumare con amici e parenti nelle gite fuori porta, o anche servite fredde, in alcune ricette, mantengono tutto il loro sapore.

Guardando su altri blog di cucina calabrese ho potuto notare i diversi modi di fare le polpette di melanzane, alcune molto semplici, altre arricchite con ingredienti come il tonno o il caciocavallo.

Nella mia versione, o per essere più precisa, nelle diverse versioni familiari che via via ho assaggiato, da quella dei nonni, agli zii, alla suocera, questa che vi presento è la mia versione definitiva che da diversi anni ormai, reputo più vicina ai miei gusti.

Ingredienti:

  • 4 melanzane
  • 1 confezione di tonno in scatola (80g)
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • Olive nere
  • 1 uovo intero
  • Pangrattato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 Foglie di basilico fresco
  • Origano fresco
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 litro di olio per friggere

Preparazione

Lavare e tagliare a pezzettoni le melanzane, cuocerle in abbondante acqua bollente salata per 20 minuti. Scolare e lasciare che si raffreddino. Una volta raffreddate devono essere strizzate in modo da eliminare l’acqua eccedente. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e lasciare il pangrattato per ultimo che servirà ad equilibrare l’impasto nel caso risulti troppo morbido. Una volta amalgamato bene il tutto, formare delle palline dalla forma leggermente allungata e friggerle in abbondante olio caldo. Dovranno diventare di un colore bruno e visibilmente croccante. Asciugare su carta assorbente e servire.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Sono Emanuela Borello nata e cresciuta a Vibo Valentia. Passione per la cucina tanta. La definizione giusta per il mio Blog : il mio "OM "...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.