GNOCCHI VERDI ALLA ROMANA

Gnocchi verdi alla romana. Una ricetta molto particolare che parte da un piatto classico della nostra tradizione ovvero gli Gnocchi alla romana, qui per questa ricetta ho aggiunto degli spinaci sbollentati. Si tratta di un piatto veramente molto invitante che si prepara in poco tempo, gli spinci gli donano un bel tocco di dolcezza e con la gratinatura diventa molto appetitoso, questo e’ un piatto anche molto amato dai bambini. E’ una pietanza che si puo’ preparare anche il giorno prima senza nessun problema basta fare la garinatura prima di servire.

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 ml Latte intero
  • 125 g Semolino
  • 75 g Burro
  • 200 g Spinaci
  • 40 g Parmigiano reggiano (Gratuggiato)
  • 2 Tuorli
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavare per bene gli spinaci

  2. Matteteli a sbollentere in acqua salata bollente per non piu’ di cinque minuti. Quando saranno cotti fateli scolare e rafreddare.

  3. Ora fateli frullare fino a ridurli una purea.

  4. Mettete ora a scaldare il latte con meta’ porzione del burro.

  5. Quando il burro si sara’ sciolto aggiungete a pioggia il sempolino e sempre mescolando, meglio con una frusta per non fate formare i fastidiosi grumi, riportate ad ebbollizione.

  6. Sempre mescolando fate cuocere per 10/15 minuti.

  7. Aggiungete la purea di spinaci, mescolate il tutto molto bene.

     

  8. Ora spegnete il fuoco ed aggiungete i tuorli, uno per volta, e parte del parmigiano, aggiustate di sale e mettete anche un pizzico di pepe.

  9. Mescolate tutti gli ingredienti tra di loro molto bene.

  10. Mettete un foglio di carta forno e formate un salame, per praticita’ inumiditevi le mani.

  11. Richiudetelo e passate il salame in frigo a riposare per un ora.

  12. Accendete il forno a 200 gradi.

    Prendete il salame di gnocchi, tagliate delle fette abbastanza spesse e con delicatezza, per non romperle, mettetele in una pirofila da forno. Ora se lo volete per l’indomani copritelo con pellicola trasparenete e fatelo riposare in frigo.

  13. Spolverate con il parmigiano avanzato.

  14. Irrorate gli gnocchi con il burro rimasto e fatto fondere.

  15. Passate il tutto a gratinare in forno caldo per 20 minuti, se necessario accendete il grill negli ultimi 5 minuti.

  16. Togliete la pirofila dal forno e fate riposare per qualcbhe minuto.

  17. Servite gli gnocchi ancora belli caldi e… Buon Appetito….

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.