Crea sito

TARALLI DOLCI AL VINO ricetta taralli dolci pugliesi al vino bianco

Tarallini dolci al vino bianco, dolcetti pugliesi, ricetta facile e veloce per golosi dolcetti friabili

Oggi voglio parlare dei buonissimi TARALLI DOLCI AL VINO, sì la famosa ricetta dei taralli dolci pugliesi al vino bianco detti anche taralli ubriachi – “mbriachidd”
E’ una ricetta che adoro, molto semplice con pochissimi ingredienti: vino bianco olio, farina, zucchero, poco lievito;
L’idea giusta per preparare qualcosa di delizioso con le proprie mani da offrire agli ospiti oppure da regalare come segno di cortesia.
I taralli dolci al vino bianco sono croccanti e friabili, perfetti da gustare come fine pasto magari accompagnati con un calice di vino in cui intingere questi deliziosi dolcetti pugliesi.

Ricette simili nella categoria DOLCI

Taralli dolci al vino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni25
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Taralli dolci al vino

  • 300 gfarina 00
  • 100 mlvino bianco
  • 100 mlolio di semi di arachide
  • 100 gzucchero (più lo zucchero per la decorazione )
  • 8 glievito in polvere per dolci

Preparazione

Come preparare i taralli dolci al vino
  1. Collage taralli al vino

    Versare tutti gli ingredienti all’interno di un recipiente.

    Mescolare prima con una spatola poi quando il composto sarà compatto procedere impastando con le dita

  2. Si otterrà un composto morbido, non appiccicoso. Staccare un pezzo per volta – non molto grande – lavorare con i palmi della mani creando un filoncino da chiudere formando una ciambella

  3. Collage taralli al vino

    Passare le ciambelline nello zucchero – oppure nella granella di zucchero – e disporle all’interno di una teglia rivestita di carta forno

  4. Cuocere i tarallini al vino in forno preriscaldato statico a 180° per circa 20 minuti. I taralli possono essere anche gustati ad una consistenza più croccante, in tal caso cuocerli qualche minuto in più!

  5. Una volta che i taralli al vino saranno pronti lasciarli raffreddare bene prima di servirli

  6. Per la conservazione va benissimo un contenitore in plastica con coperchio. Hanno una durata pazzesca, resteranno croccanti fino a 10 giorni!

  7. Come variante consiglio i Tarallini al Limoncello ricetta qui

    Tarallucci allo yogurt ricetta qui

    Taralli dolci napoletani ricetta qui

  8. Seguimi anche su INSTAGRAM 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.