Taralli dolci napoletani ricetta della nonna dolcetti friabili tipici campani

Ecco la ricetta dei taralli dolci napoletani, perfetti da servire per la prima colazione o l’ora del tè. Questa è la ricetta pescata dal ricettario di famiglia, i taralli della nonna .. gustose ciambelle di pasta frolla al profumo di limone. Occorrono pochi e semplici ingredienti per realizzare questi gustosi taralli dolci campani .. l‘antica ricetta prevede l’utilizzo dell’ammoniaca per dolci, ma in alternativa si può benissimo utilizzare il lievito classico per dolci.

Leggi anche la ricetta per la PASTA FROLLA INFALLIBILE – ideale per crostate e biscotti friabili – Ricette simili nella Categoria  DOLCI 

Taralli dolci napoletani
Taralli dolci napoletani – Benessere e Gusto blog

 

Taralli dolci napoletani

  • IngredientI dosi per circa 30 taralli dolci napoletanI – difficoltà: facile
  • Farina 00: 400 g
  • Uova: 3 medie
  • Zucchero: 180 g
  • Burro freddo: 150 g
  • Latte intero: 80 ml
  • Ammoniaca per dolci: 1 cucchiaino raso da caffè. Oppure 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • Scorza grattugiata di 1 limone

Procedimento:

  1. Versare in una ciotola capiente la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti, mescolare con e mani e ricavare un composto bricioloso – in alternativa creare un composto sabbioso utilizzando un robot da cucina
  2. Aggiungere le uova con lo zucchero latte ed il lievito per dolci- se utilizzi l’ammoniaca per dolci, scioglila nel latte caldo – continuando ad impastare fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea. Lasciare il composto in frigorifero avvolto nella pellicole per circa 10 minuti – se il composto dovesse risultare troppo molle aggiungere poca farina fino ad ottenere la giusta consistenza
  3. Tagliare dei rettangoli di spessore medio e poi creare dei cordoncini lunghi circa 15 o 20 cm. da intrecciare come in foto

  • Chiudere le ciambelline e disporle in una teglia con carta forno, spennellare ogni ciambella con uovo sbattuto ed aggiungere anche un pò di zucchero semolato

20161217_123652

  • Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° fino a doratura. occorrono circa 20 minuti

Leggi anche:

Ricevi sempre le nuove ricette comodamente nella tua MAIL- iscriviti gratis – riceverai un messaggio e dovrai solo confermare all’indirizzo indicato! Ti aspetto grazie <3

Segui la mia pagina facebook – CLICCA SU MI PIACE – commenta e condividi i post per seguire tutti gli aggiornamenti SEGUI ANCHE IL CANALE youtube con tutte le mie video ricette

benessereegusto

15 Commenti su TARALLI DOLCI NAPOLETANI – ricetta della nonna

  1. dev’essere un vezzo dello stile dei caratteri di stampa….
    il numero 8 (otto) è a prima vista un segno un po’ indecifrabile….
    per il resto, ti assicuro che il tuo blog mi piace moltissimo e lo seguo
    ho anche messo che i tuoi post mi si visualizzino per primi sulla home di facebook. nn era una critica ma solo un chiarimento. buon lavoro!!!!

    • cosa non è andato???? Un pò di pasta frolla con il lievito non ti è venuta bene?? Non sei l’unica ad averla fatta tranquilla, ma l’unica a cui non è venuta 😉

  2. A me l’impasto è venuto molto liquido… Ma sono usciti degli ottimi muffin! Anche l’idea di partenza non era quella

  3. Confermo ciò che hanno detto altri utenti. Impasto troppo molle. Con questa dose di liquidi (latte e uova) impossibile creare biscotti.

    • Salve, dipende dalla grandezza delle uova..ho specificato di aggiungere poca farina per volta se il composto dovesse risultare troppo molle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.