Crea sito

GELATO ALLA FRAGOLA SENZA GELATIERA

La ricetta che consiglio oggi è quella per realizzare un ottimo GELATO ALLA FRAGOLA SENZA GELATIERA e senza utilizzare attrezzi costosi. Basta pochissimo per ottenere un gelato cremoso da conservare in freezer, senza uova crude ovviamente.

Un metodo furbo e veloce consente di ottenere in poco tempo il gelato alle fragole pronto per tutte le preparazioni – dessert e torte gelato. Garantisco che il risultato è sorprendente!

gelato alla fragola senza gelatiera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni4-6 coppe
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFragole
  • 400 mlpanna vegetale senza lattosio
  • 3 cucchiaiZucchero a velo

Strumenti

  • mixer o frullatore

gelato alla fragola senza gelatiera

  1. Lavare le fragole in acqua e bicarbonato, lasciarle asciugare e tagliarle a pezzi.

    Mettere le fragole in pezzi all’interno dei sacchetti per alimenti e lasciarle congelare.

  2. Versare la panna all’interno di un contenitore di plastica e disporlo in freezer per circa 1 ora prima di iniziare la preparazione del gelato. La panna dovrà risultare molto fredda.

  3. Per realizzare il gelato io ho utilizzato il contenitore con la doppia lama del mixer – va bene anche il frullatore – Quindi versare le fragole surgelate, metà della panna all’interno del contenitore, lo zucchero a velo coprire ed azionare il mixer. Magari se possibile agitare un pò il contenitore durante questo passaggio per facilitare la formazione di un composto omogeneo

  4. Disporre man mano la crema ottenuta all’interno di una vaschetta in plastica. Continuare a frullare i pezzi interi aggiungendo la panna, le fragole surgelate e zucchero a velo via via fino ad esaurire ii due ingredienti base.

  5. Io ho utilizzato il mixer Bosch ErgoMixx un valido aiuto in cucina, poco ingombrante ottimo per mille ricette! LASCIO QUI IL LINK per trovarlo facilmente su Amazon

    Scopri la mia recensione sul frullatore a immersione Bosch MSM67170 ErgoMixx

  6. Conservare la vaschetta di gelato alla fragola in freezer almeno 2 ore prima di servire muovendo di tanto in tanto.

  7. Seguimi sui canali SOCIAL mi trovi scrivendo Benessere e Gusto blog 

    INSTAGRAM e  FACEBOOK 

    SEGUI ANCHE IL CANALE youtube con tutte le mie video ricette

    Ricevi sempre le nuove ricette comodamente nella tua MAIL- iscriviti gratis – riceverai un messaggio e dovrai solo confermare all’indirizzo indicato! Ti aspetto grazie <3

GELATO ALLA FRAGOLA VELOCE E SENZA GELATIERA

Consiglio di consumare il gelato poche ore dopo averlo realizzato, è comunque possibile conservarlo in freezer per giorni.. basta estrarlo dal circa 20 minuti prima di servirlo

*Presenza di link sponsorizzati

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.