CHEESECAKE SBRICIOLATA ALLA NUTELLA

Cheesecake Sbriciolata alla nutella
Dolce senza Cottura | Ricetta facile | Torta gelato | Ricetta senza gelatina
Ecco un dolce strepitoso per la sua bontà Cheesecake Sbriciolata alla nutella, fresco e goloso, il perfetto fine pasto.
Una classica Cheesecake, senza cottura che ho preparato senza gelatina, con biscotti pan di stelle, golosa farcitura che si compone di due strati e la Nutella al centro.
Questo è il periodo delle Cheesecake, sono dolci facili, versatili, si adattano perfettamente in qualsiasi occasione. L’unico consiglio per gustare al meglio la Cheesecake Sbriciolata alla nutella è quello di anticiparsi di un giorno per la preparazione, la crema risulterà più compatta e gustosa con le 12 ore di riposo.

Cheesecake Sbriciolata alla nutella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI per uno stampo da 26 cm – consiglio anche lo stampo da 24 cm di diametro per avere la farcitura più alta

  • 300 gbiscotti al cacao
  • 100 gburro
  • 300 gpanna vegetale senza lattosio (panna per dolci da montare )
  • 3 cucchiaizucchero a velo
  • 350 gformaggio fresco spalmabile
  • 6 cucchiaiNutella®

Preparazione

Rivestire con carta forno una teglia con cerchio apribile, sia alla base che intorno alle pareti, facendo aderire la carta forno dopo aver unto con il burro la teglia
  1. frullare biscotti con mixer

    Tritare finemente i biscotti pan di stelle in un robot da cucina, sciogliere il burro a bagnomaria. Tenere da parte le briciole che serviranno per la superficie del dolce. Per questo passaggio può essere utile – un mixer; 

    Io ho questo —> FRULLATORE A IMMERSIONE BOSCH ERGOMIXX 750W.

    Uno dei migliori in commercio dotato anche di accessori utilissimi come il contenitore con doppia lama in acciaio che si utilizza per tritare e sminuzzare.

  2. Aggiungere il burro ai biscotti tritati e versare il composto nello stampo. Compattare e disporre lo stampo in frigorifero almeno un’ora affinché possa solidificare la base biscotto, oppure nel freezer per velocizzare.

    Montare la Panna quando è ben fredda di frigorifero

  3. Versare il formaggio Philadelphia e lo zucchero a velo in una ciotola, amalgamare bene fino a creare una crema omogenea, dopodiché aggiungere la panna, incorporandola poco alla volta

    Estrarre lo stampo dal frigorifero e versare metà della crema sulla base biscotto. Livellare e coprire la farcitura con un foglio di carta da forno.

  4. Disporre in freezer circa un’ora, in modo che possa solidificare questo primo strato. Nel frattempo sciogliere la Nutella a Bagnomaria, servirà per farcire il dolce al centro.

    Trascorso il tempo necessario, eliminare la carta forno e versare a filo la nutella, livellando bene dal centro, coprire e lasciare di nuovo nel freezer una mezz’oretta.

  5. Infine versare sullo strato di nutella la restante crema di panna e philadelphia, livellando la superficie e completare il dolce con le briciole di biscotti tenute da parte. Disporre il dolce in frigorifero una notte.

  6. Consigli: Non utilizzando la colla di pesce, è necessario il tempo di riposo in frigorifero come ho scritto anche una notte. Io ho utilizzato uno stampo da 26 cm, va benissimo anche uno stampo da 24 cm.

    Consiglio di gustare il dolce alla giusta consistenza, quindi, se è troppo freddo e solido, lasciatelo a temperatura ambiente circa 20 minuti.

ciao 😉 Seguitemi anche su FACEBOOK 

Ricevi sempre le nuove ricette comodamente nella tua MAIL- iscriviti gratis – riceverai un messaggio e dovrai solo confermare all’indirizzo indicato! Ti aspetto grazie <3

SEGUI ANCHE IL CANALE youtube con tutte le mie video ricette

*Presenza di link sponsorizzati 

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.