Pasticcio di crepes con verdure, ricetta della domenica

Pasticcio di crepes con verdure, ricetta della domenica: un piatto unico con un sapore inusuale, diverso dal solito pasticcio,  ideale per i vegetariani.  La prima volta che l’ho mangiato è stato a pranzo da un’amica e ne sono rimasta entusiasta.

Pasticcio crepes con verdure

Ingredienti per 4/6 persone:
Crepes  (ricetta base per una dozzina qui)
1 spicchio di aglio
1 peperone (rosso o giallo)
1 zucchina media
2 carote non troppo grosse
1 porro (o 1 cipolla)
2 fondi di carciofo
½ cespo piccolo di radicchio rosso veronese
1 costa di sedano
¼ finocchio
2/3 cime di broccolo romano
olio evo
sale e pepe
½ lt besciamella (ricetta base qui)

Preparazione:

Il procedimento può sembrare lungo ma tenete presente che le verdure e le crepes possono essere tranquillamente preparate anche il giorno precedente.
Lavate bene tutte le verdure. In una capiente padella mettete l’olio e l’aglio tritato; affettate il porro e aggiungetelo all’olio e aglio, togliete i semi e le nervature ai peperoni, tagliatelo a pezzetti e mettetelo a soffriggere, tagliate a cubetti anche le carote e unitele alle altre verdure. Via, via unite gli altri ortaggi dopo averli ridotti tutti  in tocchetti piuttosto piccoli e di dimensioni il più possibile uguali per rendere omogenea la cottura. Mescolate bene, spolverizzate con un pizzico di sale, abbassate il fuoco e fate cuocere, coperto, per  10 minuti circa, poi scoperchiate e terminate la cottura aggiustando di sale e pepe; quando pronto lasciate raffreddare.
Preparate le crepes secondo ricetta e fate raffreddare anche quelle; durante il tempo di raffreddamento (se non le avete cotte il giorno prima) preparate la besciamella e lasciatela intiepidire un po’. Unite le verdure a quest’ultima mescolando con molta delicatezza per amalgamare bene il tutto, se necessario aggiustare di sale e pepe. Procedete ora all’assemblaggio degli ingredienti: in una pirofila ben imburrata sistemate alcune crepes sul fondo, coprite con la verdura e besciamella, mettete altre crepes e di nuovo la verdura con la besciamella… procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti terminando con uno strato di verdure; cospargete con un’abbondante grattugiata di formaggio grana (facoltativo) coprite la teglia con un foglio di alluminio e mettete in forno, ben caldo a 200°C, per  15/20 minuti, trascorso questo tempo, togliete la stagnola e fate gratinare per altri 5/10 minuti a seconda del vostro gusto. Togliete dal forno ed impiattate.

Considerazioni:
– Se non volete fare, o non vi piacciono, le crepes potete tranquillamente utilizzare la comune pasta per lasagne al forno, fresca o secca: naturalmente il sapore cambierà notevolmente.
– Le verdure indicate negli ingredienti possono essere sostituite a vostro piacimento.

4 Risposte a “Pasticcio di crepes con verdure, ricetta della domenica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.