Tagliatelle con crema radicchio e taleggio, ricetta primi piatti

Tagliatelle con crema radicchio e taleggio, ricetta primi piatti. Si sta avvicinando il Natale e così ho deciso di cominciare a sperimentare qualche ricetta che potrebbe rientrare nel menù della Vigilia o in quello del pranzo natalizio vero e proprio. Il periodo autunno/ inverno ci offre la possibilità di gustare il radicchio di Treviso nelle sue varianti: precoce e tardivo. Per queste tagliatelle con crema radicchio e taleggio io ho utilizzato la varietà precoce.

Tagliatelle Tagliatelle con crema radicchio e taleggio, ricetta primi piatti, ricetta per Natale

Ingredienti:
400 g di tagliatelle fresche fatte in casa (ricetta qui)
3 cespi di radicchio rosso di Treviso
1/2 cipolla piccola
60 g di Taleggio
1/2 bicchiere di vino rosso
7-8 noci
sale e pepe q.b.
olio extra vergine di oliva

Preparazione:
In una padella capiente fate imbiondire, con due cucchiai di olio extra vergine, la cipolla affettata sottilmente. Togliete al radicchio le foglie esterne, tagliatelo a listarelle sottili e lavatelo sotto il getto d’acqua, fatelo gocciolare e poi unitelo alla cipolla. Mischiate accuratamente e fate insaporire a fuoco vivace per un paio di minuti, aggiungete il vino rosso e fate sfumare. Abbassate il fuoco, salate un pochino e portate a cottura. Sgusciate le noci e tritatele grossolanamente con il coltello, togliete la scorza al formaggio e riducetelo a cubetti. Preparate le tagliatelle (ricetta qui) Quando il radicchio sarà pronto, aggiustate di sale e pepe, e lasciatelo raffreddare poi riducetelo in crema al mixer. Nella stessa padella mettete la crema di radicchio ottenuta e il Taleggio a cubetti, a fuoco basso e sempre mescolando con un cucchiaio di legno, fatelo sciogliere. Cuocete le tagliatelle al dente, scolatele e spadellatele bene con la crema di radicchio e taleggio, mescolando con accuratezza per far sì che crema e pasta si amalgamino bene. Servire ben caldo spolverizzando con le noci tritate.

[banner]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.