Crea sito

Torta di MELE RUSTICA ricetta della nonna FACILE e VELOCE

Torta di MELE RUSTICA ricetta della nonna FACILE e VELOCE


Se il detto “una mela al giorno toglie il medico di torno” si potesse applicare anche alle torte di mele sarei a posto!

Si perché quando si parla di torte di mele sono preparatissima: non so neanche più quante versioni differenti ne ho preparato, e sono tutte buonissime.

Devo ammettere però che mi ero dimenticata della prima torta alle mele che ho mangiato, quella della nonna che ci preparava da bambine ogni volta che l’andavamo a trovare…mea culpa!

Quindi dopo qualche domanda (a mia mamma) e breve ricerca sono arrivata alla preziosissima e gelosamente conservata ricetta della torta di mele della nonna.

Di certo non è una torta da vetrina di pasticceria, o come dico io non è “fotogenica” ma vi assicuro che una volta sfornata ed assaggiata con la sua consistenza morbida ed umida si scioglierà in bocca e vi ritroverete a sbucciare altre mele per prepararne un’altra.

Il procedimento è semplicissimo e veloce, basta montare tutti gli ingredienti in ciotola, inserire un sacco di mele nell’impasto e in 15 minuti è pronta da infornare!

Per la realizzazione potete usare con tutti i tipi di mele che avete a disposizione: renette, fuji, pink lady, granny smith, anche un mix di tutte l’importante è che siano integre e di buona qualità, questa ricetta è molto versatile e il risultato finale non ne risentirà.

Una Torta di mele rustica e morbida, dall’inebriante profumo di cannella, soffice ed a tratti cremosa grazie alle mele che in cottura rilasciano tutto il succo e sapore!

Una volta sfornata cospargila di zucchero a velo e goditi il meraviglioso profumo di un dolce senza tempo.

Ma ora basta parlare, accendete il forno e seguitemi, prepareremo insieme la

Torta di MELE RUSTICA ricetta della nonna FACILE e VELOCE

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzionitortiera da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Farina 00 (200 g)
  • Zucchero (170 g)
  • Burro (125 g)
  • Uova (4 intere)
  • Lievito in polvere per dolci (16 g)
  • Mele (800 g)
  • Scorza di limone (1 grattugiata)
  • Sale (1 pizzico)
  • Vaniglia (1 bacca)
  • Cannella in polvere (1/2 cucchiaino)
  • Zucchero a velo (per la decorazione finale)

Preparazione

step 1

  1. Metti in una ciotola capiente le uova a temperatura ambiente, aggiungi lo zucchero ed inizia a montare utilizzando uno sbattitore elettrico, dovranno diventare chiare e spumose (sbatti almeno per 10 minuti).

    Incidi con un coltello la bacca di vaniglia ed estrai i semini contenuti all’interno grattandoli via con la lama, poi aggiungili al burro che avrai sciolto nel microonde o in un tegamino.

    A questo punto unisci a filo il burro fuso al composto di uova sempre sbattendo.

step 2

  1. Aggiungi al composto la farina insieme al lievito ed alla cannella, setacciandola sopra l’impasto.

    Mescola delicatamente con una spatola ed infine aggiungi anche la scorza grattugiata del limone ed un pizzico di sale, fino a quanto sarà tutto ben amalgamato.

    Sbuccia le mele, tagliale in quarti ed elimina il torzolo.

    Poi tagliale nuovamente fino ad ottenere dei piccoli cubetti: io di solito prima le taglio nuovamente a fettine, poi a listerelle ed infine a cubetti.

    Ora puoi incorporare le mele al composto.

step 3

  1. In una tortiera (diametro 24 cm), precedentemente imburrata e infarinata versa il composto e livellalo leggermente con una spatola.

    Cuoci n forno statico preriscaldato a 175° gradi per circa 50 minuti.

    I tempi di cottura sono indicativi e dipendono dalla dimensione dello stampo e dal tipo di forno.

    Ti consiglio quindi prima di estrarre la torta dal forno di fare la prova stecchino.

    Se estraendolo risulterà asciutto allora la torta è pronta, altrimenti lasciala in forno ancora per altri 5-10 minuti coprendo la superficie con della carta stagnola per evitare che bruci.

    Una volta pronta estraila dal forno e solo quando sarà fredda toglila dallo stampo.

    Spolverizzala con dello zucchero a velo prima di servirla.

CONSERVAZIONE

Una volta pronta per conservare al meglio ti consiglio di metterla in un porta torte con il coperchio, durerà per 3-4 giorni al massimo.

A TAVOLA CON TEA SU INSTAGRAM

Segui il mio profilo Instagram cliccando sul seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_/?hl=it

ALTRE RICETTE

Se come me adori le torte di mele guarda questa raccolta https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/dolci-e-torte-con-le-mele-facili-e-veloci/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.