Crea sito

MUFFIN alla BANANA soffici e senza burro

MUFFIN alla BANANA soffici e senza burro

Se avete delle banane troppo mature prendete la scusa al volo e preparate questi dolcetti morbidi, profumati ed irresistibili.

I muffin alla banana vengono preparati con pochi e semplici ingredienti, senza burro e con una piccola quantità di panna (anche vegetale), ed i pezzetti di frutta fresca contribuiscono a renderli ancora più soffici e golosi e a dolcificare l’impasto naturalmente.

Si realizzano in pochi minuti ed il trucco per averli morbidi è sempre lo stesso, mescolare poco gli ingredienti lasciando anche qualche grumo.

Sono una colazione sfiziosa, perfetti da portare in ufficio o a scuola per i bambini, in occasione di un tè con le amiche, accompagnati con la propria bevanda calda preferita, piaceranno a tutti soprattutto ai più piccoli.

Per una variante golosa, prova ad inserire nell’impasto una manciata di gocce di cioccolato fondente e noci tritate grossolanamente.

Una validissima maniera per riciclare le banane ormai troppo mature e rimangono morbidi ma non asciutti grazie alla presenza di questo frutto.

Prendete 2 banane mature e provateli subito!

MUFFIN alla BANANA soffici e senza burro

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12 muffin
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 120 gzucchero
  • 100 gpanna fresca da montare
  • 2uova (intere circa 60 g l’una)
  • 50 mlolio di semi
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 2banane (peso totale senza buccia 160 g)
  • q.b.zucchero a velo (per la decorazione)

Preparazione

preparazione impasto

  1. Mettete in una ciotola le uova e montatele con lo zucchero fino a quando diventeranno chiare e spumose.

    Unite l’olio a filo sempre mescolando, poi poco alla volta la farina precedentemente setacciata con il lievito, incorporando con una spatola per non sgonfiare il composto.

  1. A parte montare la panna, una volta pronta aggiungetela all’impasto mescolando sempre con una spatola.

    Sbucciate le banane e schiacciatele con una forchetta, unite anche queste al composto e fate amalgamare il tutto un’ultima volta con la spatola.

cottura

  1. Versate 2 cucchiai di composto negli stampini per muffin, io di solito uso il cucchiaio per fare le palline del gelato, devono essere pieni per i 2/3.

  2. Cuocete in forno preriscaldato a 170 gradi per 15/18 minuti.

    I tempi di cottura sono indicativi e dipendono dal tipo di forno, fate sempre la prova stecchino.

  1. Quando saranno pronti sfornateli, lasciateli leggermente raffreddare, poi spolverizzateli con lo zucchero a velo prima di servirli.

CONSIGLI

Per rendere i tuoi muffin ancora più aromatici e profumati puoi aggiungere all’impasto i semi della bacca di vaniglia oppure della scorza grattugiata di limone.

Potete tranquillamente utilizzare al posto della panna liquida da montare la panna vegetale, come ad esempio quella di soia.

Il peso delle banane si intende del frutto già pulito, è comunque un valore indicativo, nulla vi vieta di diminuire la dose o se avete delle banane un pochino più grandi metterle tutte.

Utilizzate questa ricetta base per creare i vostri muffin con frutta fresca magari variando a seconda della stagione e sostituendo le banane con mele, oppure pesche, albicocche, pere o frutti di bosco.

CONSERVAZIONE

Una volta pronti i muffin alla banana si conservano per al massimo 2 giorni sotto una campana di vetro. 

Segui A Tavola con Tea cliccando il seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_/?hl=it

Per consultare altre ricette torna alla home page cliccando qui https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.