Crea sito

MATTONELLA dolce alla NUTELLA senza cottura

MATTONELLA dolce alla NUTELLA senza cottura

MATTONELLA dolce alla NUTELLA senza cottura
Questa mattonella dolce mi ricorda quando ero bambina e mia mamma mi portava, insieme a mia sorella, a fare visita ad una vecchia zia. Immancabilmente ad aspettarci c’era il suo cavallo di battaglia: una mattonella fatta di biscotti oro saiwa leggermente inzuppati nel caffè ed alternati da una soffice crema al mascarpone, insomma una specie di tiramisù in versione mattonella.

Io e Luisa, mia sorella, ne andavamo matte e dopo essercene fatte porzioni gigantesche ci portavamo ovviamente via quella avanzata.

Trovo che la mattonella di biscotti sia una genialata, un dolce freddo senza bisogno di cottura che si prepara in pochi e semplici passaggi a prova di imbranato ma di una bontà incredibile.

Realizzarla è semplicissimo basterò alternare biscotti secchi, a piacere inzuppati nel caffè o meno, con strati di mascarpone e nutella, rifinito da granella di nocciole, qualche minuto di riposo in frigorifero per compattarsi ed il dolce è pronto per essere gustato.

Perfetta da servire in molte occasioni o per concedersi una pausa golosa, ideale in caso di cene o feste con gli amici, perché si può preparare in anticipo, conservarla in frigorifero o perfino surgelarla per poi tirarla fuori all’occorrenza per fargli riacquistare tutta la sua cremosità

Deliziosa e scenografica la mattonella di biscotti conquisterà tutti i vostri ospiti.

Mi raccomando non dimenticare di farmi sapere se ti è piaciuta.

MATTONELLA dolce alla NUTELLA senza COTTURA

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
490,13 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 490,13 (Kcal)
  • Carboidrati 50,09 (g) di cui Zuccheri 21,60 (g)
  • Proteine 5,74 (g)
  • Grassi 31,70 (g) di cui saturi 18,82 (g)di cui insaturi 0,03 (g)
  • Fibre 2,68 (g)
  • Sodio 174,78 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per la mattonella

  • 24biscotti secchi (tipo Oro Saiwa)
  • q.b.granella di nocciole

Per la crema di nutella

  • 250 gmascarpone
  • 125 gNutella®
  • 1 cucchiainocacao amaro in polvere

Preparazione

preparazione crema

  1. Per preparare la crema al mascarpone mettete in una ciotola il mascarpone, a temperatura ambiente, la nutella, precedentemente ammorbidita e il cacao.

    Mescolate energicamente prima con una forchetta e poi con una frusta a mano fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Dopo circa 2 minuti la crema è pronta.

composizione mattonella

  1. Prendete un biscotto secco tipo oro saiwa e spalmatelo da un lato con la crema alla nutella, poi attaccatelo ad un altro formando una sorta di “panino” e mettetelo da parte.

    Andate avanti così formando almeno 12 coppie o anche di più se volete preparare una mattonella più lunga.

  2. Una volta pronti prendete una coppia di biscotti, a piacere immergeteli appena nel caffè (vedi nota in fondo ricetta), spalmatela da un lato con la crema di nutella, attaccatela ad un’altra coppia ed adagiate sul piatto di portata.

    Per un miglior effetto scenografico al momento del taglio della mattonella posizionate i biscotti non piatti sul vassoio da portata bensì in piedi di taglio appoggiati sul lato più lungo.

decorazione mattonella

  1. Andate avanti sino a terminare tutte le coppie di biscotti, avremo così formato una sorta di trenino di biscotti alternati da crema di nutella.

    A questo punto spalmate con la crema rimasta sia i bordi che la superficie della mattonella rendendo liscia e regolare la superficie con l’aiuto di una spatola.

ultimo passaggio

  1. Nel frattempo tritare le nocciole o in alternativa procuratevi della granella già pronta, spolverizzate la superficie del dolce e mettetelo in frigorifero a compattare per 1 ora. In alternativa se avete fretta potete riporlo in freezer per 15/20 minuti.

     

    Per avere un effetto WOW al momento di servire la torta tagliate le fette in diagonale, la mattonella si presenterà a strisce lasciando a bocca aperta tutti i vostri ospiti.

CONSIGLI e VARIANTI

Scegliete biscotti di forma quadrata o rettangolare altrimenti sarà impossibile appoggiarli in piedi sul piatto da portata, io ho scelto gli oro saiwa.

I biscotti possono essere inzuppati nel caffè amaro o in alternativa al latte, personalmente non ho usato né l’una nell’altra bagna perché per quanto si stia attenti ad inzupparli poco inevitabilmente il biscotto si ammorbidisce e rischia di rompersi, a voi la scelta.

A piacere potete anche pensare di aromatizzare ulteriormente con del liquore aromatico, tipo il Marsala.

Al posto della crema di nutella e mascarpone potete utilizzare una crema a base di panna montata e nutella per una consistenza più leggera e vellutata (200 g panna montata + 100 g nutella).

CONSERVAZIONE

Si conserva in frigo fino a 3 giorni o in freezer fino ad 1 mese. Ti consiglio di conservarla in freezer già porzionata tagliata a fette così all’occorrenza scongelerai solo le fette che ti servono.

Una volta tolta dal freezer serviranno circa 20 minuti per farla tornare della giusta consistenza morbida e cremosa.

Segui a Tavola con Tea su Instagram cliccando il seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_/?hl=it

Per consultare altre ricette torna alla home page cliccando qui https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.