INSALATA di ARANCE alla siciliana

INSALATA di ARANCE alla siciliana

INSALATA di ARANCE alla siciliana

L’ho assaggiata la prima volta l’estate scorsa e passati i primi momenti di diffidenza è stato amore a prima vista.

E’ una delle ricette più facili, veloci, colorate e gustose che possiate portare in tavola, una delle tante prelibatezze che ci regala la cucina siciliana.

Richiede pochissimi ingredienti: per prepararla infatti vi occorrono delle arance gustose, olive nere, cipolle di tropea, finocchi freschi, e della menta. Ovviamente si completa con sale, pepe nero e olio di oliva rigorosamente extravergine.

La parte fondamentale essendo tutti elementi a crudo sono gli ingredienti, tutto si gioca sulla loro freschezza e sul contrasto dolce/salato.

In Sicilia l’insalata di arance è servita come antipasto, ma anche come contorno sia alla carne che al pesce, visto che la sua acidità e la sua freschezza aiutano a rinfrescare e pulire la bocca.

Come tutte le ricette della tradizione ogni famiglia la fa a modo suo, questa è la mia versione assaporata a Marzamemi, piccolo borgo di pescatori del Sud della Sicilia.

Solitamente viene arricchita con olive nere e cipolla di Tropea ma anche alici o sarde sotto sale o sottolio; per non parlare poi della versione “del Grillo” che prevede l’aggiunta di uva passa.

Non importa quali ingredienti vogliate aggiungere alla vostra insalata di arance alla siciliana a patto che siano di qualità, ne vale la resa del piatto.

Ovviamente il momento migliore per prepararla è quando le arance sono di stagione, da novembre a aprile per le varietà più tardive: le migliori sono quelle della varietà Sanguinella, Tarocco o Ribera.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni1 PERSONA
  • CucinaItaliana

Ingredienti

2 arance (arance Sanguinelle, Tarocco o Ribeira)
1/2 finocchio
cipolla rossa di Tropea (1 piccola)
olive nere (q.b.)
succo d’arancia (di 1/2 arancia)
sale (q.b.)
pepe nero (macinato )
olio extravergine d’oliva (1 cucchiaio)

Strumenti

Passaggi

STEP 1

Lavare bene le arance, pelarle a vivo e tagliarle a fettine sottili cercando di eliminare del tutto la pellicina bianca, amara e fibrosa.
Pulire il finocchio eliminando i fili dello strato esterno, tagliarlo a metà e poi a fettine sottili.
Infine pulire la cipolla e tagliare anch’essa a fettine sottilissime.

STEP 2

Preparare il condimento mettendo in una ciotola: il succo di ½ arancia, l’olio extravergine di oliva, il sale ed il pepe.

Emulsionare il tutto con una frusta a mano.

STEP 3

Disporre in un piatto prima le fette di arancia, poi il finocchio ed infine la cipolla.

Cospargete con la marinatura di olio, sale, pepe e succo di arancia.

Guarnire con le olive nere.

Ecco pronta da servire la vostra l’insalata di arance alla siciliana.

CONSERVAZIONE

Si consiglia di gustare l’insalata di arance alla siciliana non appena la prepariamo. Se dovesse avanzare, conservare al massimo per 1 giorno in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.

VARIANTI

Questa insalata si presta a diverse aggiunte: le acciughe è una di queste e si realizza semplicemente unendone qualcuna spezzettata al resto degli ingredienti.

Oppure aggiungere qualche foglia di rucola e delle noci, o ancora del formaggio tagliato in scaglie. Lasciatevi consigliare dalla vostra fantasia e non ponetevi limiti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.