Crea sito

TORTA salata di SPINACI con Pasta FILLO

TORTA salata di SPINACI con Pasta FILLO

TORTA salata di SPINACI con Pasta FILLO

Chi mi conosce lo sa che una delle mie passioni sono le torte salate, le adoro per la loro versatilità e la possibilità che ti danno di portare in poco tempo in tavola un piatto gustoso e saporito e poi, qualità non da meno sono perfette come svuota frigo.

La ricetta di oggi risente di questo periodo di “magra”, o meglio di tentativo di dieta che con la mia famiglia stiamo tentando.

Per questo l’impasto è all’insegna della leggerezza visto che consiste in uno scrigno di pasta fillo, che prediligo tra tutte le basi pronte che si possono utilizzare per le torte salate perché è croccante, leggera e delicata ma soprattutto senza uova, burro o altri grassi se non un filo di olio extra vergine di oliva tra uno strato e l’altro.

Ovviamente se preferite potete tranquillamente usare anche la pasta sfoglia, la pasta brisè pronta, o preparate la pasta matta ma fidatevi con questa base viene 100 volte più buona.

Per il ripieno io ho utilizzato spinaci ricotta e parmigiano ma a seconda dei vostri gusti ed esigenze di dieta potete sostituire gli spinaci con bietole, o zucchini ed arricchire con altri formaggi come scamorza, mozzarella o provola.

Un’ottima ricetta salva-pranzo/cena da preparare anche in anticipo e scaldare poco prima di servire.

Provatela e sono certa che non vi farà rimpiangere il fatto che state seguendo una dieta.

TORTA salata di SPINACI con Pasta FILLO

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
240,57 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 240,57 (Kcal)
  • Carboidrati 14,99 (g) di cui Zuccheri 0,58 (g)
  • Proteine 12,59 (g)
  • Grassi 15,44 (g) di cui saturi 6,17 (g)di cui insaturi 3,40 (g)
  • Fibre 2,74 (g)
  • Sodio 608,08 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 175 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per la base

  • 6 foglipasta fillo
  • q.b.olio extravergine d’oliva (per spennellare )
  • q.b.acqua (per spennellare )

per il ripieno

  • 600 gspinaci
  • 200 gricotta
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 pizzicopepe nero (macinato)

Preparazione

step 1

  1. Lavate gli spinaci sotto acqua corrente, eliminate i gambi più grossi dalle foglie, asciugateli con un panno pulito, infine tagliateli a stricioline.

    Versate in una padella capiente 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, fate imbiondire l’aglio in camicia, poi unite gli spinaci e proseguite la cottura fino a quando saranno leggermente appassiti, circa 3-4 minuti, a metà cottura unite un pizzico di sale e pepe.

    A cottura ultimata togliete l’aglio, trasferiteli in una ciotola ed aggiungete il parmigiano grattugiato, la ricotta, aggiustate di sale e mescolate.

step 2

  1. Rivestite una teglia rettangolare da pizza oppure una tonda di diametro 26/28 cm con carta da forno.

    Prendete la pasta fillo, spennellate 4 fogli con un’emulsione di olio extra vergine di oliva e acqua e disponeteli nella teglia sovrapposti uno all’altro in modo da creare una base.

  2. Versate il composto di spinaci sulla base e, se preferite, insaporite con altri 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato o con il vostro formaggio preferito.

    Posizionate a chiusura della torta salata altri 2 fogli sovrapposti di pasta fillo. Sigillate e richiudete i bordi inumidendoli con un pochino di acqua tiepida.

cottura

  1. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 170 gradi per circa 35 – 40 minuti. I tempi sono indicativi e dipendono dalla tipologia di forno.

    La pasta fillo deve diventare leggermente dorata e croccante.

    La vostra torta salata di spinaci è pronta, servitela tiepida o a temperatura ambiente.

CONSIGLI e VARIANTI

Io ho utilizzato spinaci freschi ma se volete potete utilizzare anche quelli surgelati. In questo caso andranno prima sbollentati in acqua calda leggermente salata e strizzati bene prima di essere passati in padella.

Se non avete problemi di dieta e volete rendere questa torta salata più saporita potete aggiungere cubetti di scamorza, di provola o mozzarella ben sgocciolata.

Potete sostituire gli spinaci con altri tipi di verdura come bietole, zucchine, carote precedentemente bollite e poi cotte in padella.

CONSERVAZIONE

Una volta pronta la torta salata di spinaci ricotta e parmigiano si conserva in frigorifero in un contenitore ermetico per 3 – 4 giorni. Vi consiglio di scaldarla leggermente in forno o nel microonde prima di consumarla.

Segui A Tavola con Tea su Instagram cliccando il seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_/?hl=it

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.