Crea sito

PASTA CACIO E PEPE (ricetta romana)

Oggi ho preparato la Pasta Cacio e Pepe, una classica ricetta romana, che ho rubacchiato ad una mia amica di Velletri, la “mitica” Irene, che la cucina in maniera divina e ogni anno ci delizia con questo piatto (e molti altri, in verità!) durante le nostre vacanze in campeggio.
La condivido con estremo piacere, perchè è veramente buonissima…
L’unica difficoltà che potrete incontrare è che bisogna preparare tutto più o meno contemporaneamente, per il resto è piuttosto semplice ed anche assolutamente sbrigativa!
Patrizia

Pasta Cacio e Pepe

Categoria: Primi Piatti

Ingredienti:
500 g pasta (io ho usato i tortiglioni, ma vanno benissimo anche i più classici spaghetti o altri formati di pasta)
200 g pecorino
2-3 bicchieri d’acqua calda della pasta
abbondante pepe nero grattugiato (la quantità dipende molto dai gusti)
pochissimo sale

Procedimento:
Mettere la pentola per la pasta, con acqua abbondante e pochissimo sale, a bollire.
In una padella tostare del pepe nero a fiamma media, poi aggiungere un bicchiere d’acqua calda della pasta e far sobollire per un paio di minuti.
Calare la pasta e, nel frattempo, lavorare con una forchetta il pecorino insieme a uno o due bicchieri d’acqua calda della pasta (aggiungendo il secondo poco per volta), in modo da ottenere una bella crema omogenea e non troppo liquida.
Scolare la pasta molto al dente e trasferirla nella padella con il pepe e l’acqua, sempre a fiamma media, mescolando spesso fino a terminare la cottura della pasta.
A questo punto, unire un altro po’ di pepe nero grattugiato e versare la crema di pecorino.
Mantecare un attimo per amalgamare tutto, aggiungendo un altro po’ d’acqua di cottura solo se necessario.
Impiattare e servire la Pasta Cacio e Pepe ben calda.

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: giusto il tempo di lavorare la crema di pecorino

Tempi di cottura: 15 minuti, compresa la pasta

Consigli: Organizzatevi bene coi tempi, in modo da lavorare la crema di pecorino in tempo utile per non farla smontare nell’attesa di versarla sulla pasta!