CROCCHE’ DI PATATE FILANTI

Crocche’ di Patate: perfetti per un antipasto sfizioso o una cena diversa dal solito!
Quando mio figlio Christian era piccolino adorava le crocchette di patate ed io, per non comprare sempre quelle surgelate, cominciai a proporgli questa versione filante che gli piace tantissimo. Ovviamente, poi, ha “attaccato” la stessa voglia anche al fratello!
Provatele anche voi…
Jamm’ jà… Jamm’ a cucinà!!!
Lia

Crocche’ di Patate Filanti

Categoria: Antipasti

Ingredienti:
900 gr di patate a pasta gialla
2 rossi d’uovo
1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato
1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
sale e pepe q.b.
prezzemolo tritato
pane grattugiato
1 uovo + 2 albumi per impanare
pane grattugiato
olio di semi di arachide
200 gr di provola fresca o mozzarella

Procedimento:
Lessate le patate con la buccia e, preferibilmente, fatelo la sera prima. Quando, con la forchetta, sentite che sono pronte scolatele, fatele raffreddare un po’ poi pelatele, mettetele in una ciotola e lasciatele riposare fino al giorno dopo (questo passaggio contribuisce a far asciugare le patate).
Riprendete le patate e passatele nello schiacciapatate. Mescolatele un attimo con le mani poi aggiungete i tuorli, i formaggi, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe ed impastate il tutto, sempre a mano.
Tagliate la provola a pezzetti lunghi 4 cm e larghi 1 cm.
Ungete con un po’ di olio il palmo della mano, prendete una pallina d’impasto, apritela un po’ e mettere un pezzetto di provola al centro. Richiudete bene, facendo uscire l’aria, e formate i crocche’ facendoli scorrere velocemente a destra e a sinistra tra la mano e il piano da lavoro un po’ unto.
Una volta finito l’impasto e formato tutti i crocchè, sbattete gli albumi e l’uovo intero con un po’ di sale e passate i crocchè prima nell’uovo e poi nel pan grattato.
Prendete un pentolino dai bordi alti, riempitelo per metà con olio di semi e, quando è bollente, friggete i crocche’ pochi per volta, rigirandoli spesso.
Adagiateli in un piatto rivestito da carta assorbente, per assorbire eventuale olio in eccesso, ma servite in tavola ancora caldi.
Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Consigli: per evitare che i crocche’ si aprano durante la frittura, usate patate a pasta gialla, ideali per essere bollite.