Crea sito

Parker House Rolls


Parker House Rolls sono dei panini particolari che si abbinano bene sia al dolce sia al salato e che vengono realizzati sia in rotolini come ho fatto io sia a mò di cerchio poi chiuso a mezzaluna e ll ho gustati con crema di nocciole e doppio miele, mille fiori e frutti di bosco !

Qual è l’origine dei panini Parker House Rolls?

Pare che il panettiere dell’Hotel Parker House(oggi Omni Parker House) piuttosto incavolato mentre stava lavorando cacciò la rimanenza dell’impasto del pane del giorno in forno alla bell’e meglio!

Prendendoli poi dopo la cottura, li ritrovò leggeri e soffici ma con una crosticina croccante e burrosi e se ne innamorò, tanto che oggi i panini Parker House Rolls sono tipici e caratteristici di Boston e della zona del New England negli Stati Uniti.

L’Hotel fu fondato dal signor Parker nel 1855 e negli anni vi hanno soggiornata tante personalità famose come Henry David Thoreau, Charles Dickens, Judy Garland e tanti altri.

Sembra anche che sempre alla brigata della cucina dell’hotel si attribuita la creazione della Boston Crema Pie dolce ufficiale dello stato del Massachusetts. 

Questi buonissimi panini parker rolls hanno un gusto speciale che ben si sposa alle pietanze salate come un arrosto ma anche alla confettura per la colazione del mattino!

Come ogni volta trovo nelle mie ricette una volta realizzate 2000 difetti …quindi potevo farli più piccolini i rotolini sarebbero stati anche più graziosi da vedere ma sono soffici gli ingredienti ben dosati quindi mi accontento!

VI lascio la ricetta dei → https://blog.giallozafferano.it/asilannablu/panini-per-hamburger-burger-buns/
panini per hamburger-burger bunsPANINI PER HAMBURGER BURGER BUNS

PANINI ALLO YOGURT https://blog.giallozafferano.it/asilannablu/panini-yogurt-ricetta-lievitato-salato/

PARKER HOUSE ROLLS

Parker House Rolls
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionicirca 12/14 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 170 mlLatte
  • 60 gBurro
  • 50 gZucchero
  • 1Uovo medio
  • 350 gFarina 00
  • 12 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoSale
  • 20 gBurro(da spennellare sui panini appena escono dal forno)

Preparazione

  1. • In una casseruola e a fiamma moderata lasciamo scogliere lo zucchero e il burro nel latte.

    Fuso che sia togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare.

  2. Versiamo questo liquido in una terrina ed aggiungiamo l’uovo ed il lievito di birra fresco.

  3. Iniziamo a mescolare unendo la farina e per ultimo il sale.

  4. • Impastiamo bene fino ad avere un impasto omogeneo e liscio.

  5. • Facciamo poi un panetto che coperto e protetto da fonti d’aria lasceremo lievitare fino al raddoppio di volume quindi circa 2 ore.

  6. • Trascorso il tempo e visto il panetto ben lievitato, non resta che stenderlo ad uno spessore di circa 3 mm.

  1. Parker House Rolls pronti per la cottura

    • Ora io ho fatto delle strisce di impasto di circa 10/12 cm e poi ho fatto come dei rotolini …rotoloni che ho messo in una teglia protetta da carta forno.

  2. Ho coperto con uno strofinaccio e lasciato lievitare per altri 30 minuti circa.

  1. Parker house rolls

    • Non resta che infornare i panini Parker House Rolls a forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti.

  2. • Come sono cotti ed escono dal forno bisogna spennellarli con il burro fuso e così tiepidi li possiamo servire in tavola!

  1. Per me sono stati l’accompagnamento alla marmellata ed al caffellatte della prima colazione ma sono veramente molto neutri quindi stanno bene con tutto!

    Buon appetito!

    Annalisa

FONTE delle info QUI – ricetta presa da Misya

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Parker House Rolls”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.