Crea sito

Ganache montata al cioccolato bianco

Ganache montata al cioccolato bianco come frosting per cup-cake o muffin ma anche per decorare una torta(di circa 20 cm di diametro)cremosa e all’aroma di vaniglia.

La parola ganache indica una classica crema detta anche parigina a base di panna, cioccolato e pochissimo burro e pare come altre preparazione derivare da uno sbaglio come la Tarte Tatin ad esempio perchè sembra che un apprendista pasticcere per errore versò della panna bollente sul cioccolato e proprio per quello che era ritenuto uno sbaglio fu chiamato ganache in francese letteralmente persona poco intelligente e incapace !!

GanacheCREME GANACHE

Crostata nera con crema di latteCROSTATA NERA CON CREMA AL LATTE

Tartufini arancia e cioccolatoTARTUFINI ARANCIA E CIOCCOLATO

Il cioccolato bianco pare che non possa definirsi “cioccolato” perchè secondo quanto stabilito dal Ministero delle Attività Produttive, il cioccolato per definirsi tale dovrebbe contenere almeno il 35% di sostanza secca totale di cacao; il 18% come minimo, di burro di cacao e non meno del 14% di cacao secco sgrassato.

La versione di cioccolato bianco, di color crema ha una composizione assolutamente diversa perchè si ottiene miscelando il burro di cacao con il latte o derivati e il saccarosio.

I puristi del “cibo degli dei” ritengono che il cioccolato bianco non solo debba considerarsi diverso ma debba addirittura avere un nome diverso..
Voi che ne pensate?
La ricetta della ganache al cioccolato bianco montata è perfetta per guarnire una crostata e per tartellette di pasta frolla classica e al cioccolato…

La perfetta ricetta per fare la ganache al cioccolato fondente prevede un ugual peso di cioccolato e panna con l’aggiunta di un pezzetto di burro che la rende lucida e ancor più appetitosa…

Cosa fare se la ganache impazzisce??? Il motivo principale per cui la ganache “impazzisce” è legato alle temperature : se si inizia a montare con le fruste elettriche il composto quando risente ad esempio del calore della pentola, la ganache non monterà perfettamente e resterà liquida
A volte si sbaglia nel fondere il cioccolato non tritandolo finemente e quindi non fonde completamente e di conseguenza avremo dei problemi in cucina>!

Se la crema ganache è troppo dura, occorre metterla in un tegamino e scioglierla sempre mescolando a bagnomaria.
Se la crema ganache non si monta bisogna aggiungere poco alla volta altro cioccolato per cercare ristabilendo le proporzioni fra panna e cioccolato e provando poi a rimontarla con le fruste elettriche.

GANACHE MONTATA AL CIOCCOLATO BIANCO

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioniper farcire torta 20 cm
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gcioccolato bianco
  • 100 gpanna da cucina
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (per me estratto Pane degli Angeli)

Preparazione

  1. Tritiamo finemente il cioccolato bianco e poniamolo a fondere a bagnomaria in un pentolino che non deve però essere a contatto con l’acqua del bagnomaria.

  1. Quando il cioccolato è perfettamente sciolto uniamo la panna e l’estratto di vaniglia e continuiamo a mescolare per uniformare il composto.

    Vi consiglio di non restare sempre sulla fiamma ma di mescolare spesso anche fuori dalla fiamma perchè il composto potrebbe perdere poi la consistenza cremosa tipica.

  1. Quando la crema è diventata fluida e omogenea facciamola quindi raffreddare completamente e poi coperta da pellicola lasciamola adesso in frigorifero per 4/5 ore anche tutta la notte.

  1. Trascorso il tempo di riposo a raffreddarsi in frigo estraiamo la ganache montata al cioccolato bianco e con l’ausilio delle fruste elettriche montiamola a spuma soffice e delicata.

    Ecco quindi pronta la ganache per farcire torte e/o muffin e cupcakes golosissimi!

    Buon appetito!

    Annalisa

fonte qui io ho aggiunto la vaniglia ^_^

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.