BREZEL Ricetta “tedesca”

I brezel o pretzel sono un pane molto diffuso nei paesi di lingua tedesca, a me piacciono moltissimo così croccanti e li compero a volte all’ Esselunga ed oggi ,visto che amo sperimentare, li ho preparati nella mia cucina. Il risultato è buono ma…e sì c’è un ma… Avrei dovuto farli più ciccioni, li ho fatto troppo secchi e quindi molto croccanti ..Come sempre sono finiti in un baleno ma se posso consigliarvi fate dei bastoncini più grossi così saranno  migliori all’assaggio. La ricetta è del cuoco Giuseppe Berardi ed ecco le dosi..

INGREDIENTI  500  g di farina 00, 250 ml di acqua, 1 cubetto di lievito di birra ( 25 g) , 5 g di zucchero, 30 g di olio extravergine, sale q.b,1 uovo, sale grosso o erbe aromatiche o semi di papavero per la decorazione finale prima di infornare.

PROCEDIMENTO Impastate la farina l’acqua il lievito di birra lo zucchero il sale e l’ olio e fate lievitare in un luogo tiepido fino a che l’impasto non abbia raddoppiato di volume. Trascorso il tempo mettetelo sulla spianatoia e impastatelo di nuovo. Dividetelo in 4 / 5 pezzi  e formate con ognuno dei grissini lunghissimi ( meglio grissoni eh eh)

Fate riposare nuovamente per 15 minuti poi fate dei “grissini” di 20 cm di lunghezza e fateci la forma dei brezel…Un conto è dirlo un conto è farlo me ne rendo conto ma se sono venuti ( più o meno ) a me riusciranno pure a voi! Bisogna prima fare come una goccia come se si volesse … a parole non è semplice, ecco la foto che spero sia più comprensibile…

Fatti  i brezel, lasciateli riposare a temperatura ambiente per 15 minuti, spennellateli con l’uovo sbattuto poi mettete sale grosso e semi di papavero come ho fatto io ed infornateli a 180 °C per 10 minuti o poco più, giusto il tempo per averli belli dorati e ( un po’ troppo) croccanti…Buonissima giornata !

brezel la cucina di ASI

[banner]

9 Risposte a “BREZEL Ricetta “tedesca””

  1. Che belli 🙂 anche io li faccio ogni tanto, però prima di infornarli li passo qualche secondo nell’acqua in ebollizione col bicarbonato… così vengono del tipico colore marroncino, con l’esterno ‘croccante’ e l’interno morbido! 🙂

  2. Simpaticissimi i tuoi brezel. Non li ho mai fatti in questa forma, adesso e’ il momento giusto.
    Buona domenica, tanti saluti,

I commenti sono chiusi.