Crea sito

PICI FATTI IN CASA CON POMODORO E CAPPERI

I pici sono un tipo di pasta originario della cucina tradizionale Toscana. Simili a spaghetti molto grossi, ai trovano in commercio già confezionati ma vengono anche fatti in casa in modo tradizionale. In questa ricetta è riportato il procedimento passo passo per la buona riuscita di questa pasta che è adatta ad essere condita con sughi sia di verdure, che di carne o pesce. Provate subito PICI FATTI IN CASA CON POMODORI E CAPPERI e il risultato sarà assicurato…parola di Arancia e zenzero ! BUON APPETITO A TUTTI!

pici fatti in casa con pomodoro e capperi
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

  • Mattarello
  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella
  • Tegame

Preparazione

  1. Dopo avere preparato la pasta come nella ricetta GNOCCHI DI SEMOLA RIMACINATA DI GRANO DURO , farla riposare in frigorifero avvolta in pellicola trasparente per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, infarinare bene il tagliere, estrarla dal frigorifero e tagliarla in 4 pezzi uguali.

  2. Stendere ciascun pezzo di pasta col mattarello in uno spessore di circa 2 millimetri. Con l’aiuto di un coltello grande, tagliare delle striscioline di circa 2 millimetri di larghezza, poi con le mani ben infarinate arrotolate le striscioline 1 alla volta fino a formare i pici che dovranno risultare quando più possibile simili sia un lunghezza che in grossezza. Come tutti i tipi di pasta fatti in casa, anche i pici non potranno essere esattamente uguali fra di loro ma questo ne aumenterà li renderà più “attraenti” agli occhi dei vostri ospiti.

  3. In una padella antiaderente versare un abbondante filo di olio extravergine di oliva, la cipolla tritata e un pizzico di sale. Fare soffriggere velocemente poi aggiungere i pomodori lavati e tagliati a pezzi. Fare cuocere per circa 3 minuti, insaporire con sale e pepe poi unire i capperi precedentemente sciacquati sotto un getto di acqua corrente. Portare a termine la cottura mescolando continuamente per altri 2 minuti.

  4. In un tegame capiente portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocere i pici per circa 4-5 minuti. Al termine scolare e versare in padella con il condimento facendo saltare velocemente fino a quando il tutto risulterà ben amalgamato.

  5. I vostri PICI FATTI IN CASA CON POMODORO E CAPPERI saranno così pronti per essere gustati e…BUON APPETITO A TUTTI!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.