Crea sito

PANZANELLA TOSCANA

panzanella

La Panzanella Toscana é un piatto tradizionale della mia regione chiamato anche Pan molle, adatto alla stagione estiva perché fresco, spontaneo e genuino. La ricetta é semplice ma occorrono comunque degli accorgimenti per la perfetta riuscita del piatto. Per esempio il pane deve essere quello casalingo e assolutamente raffermo (dovrebbe avere circa 2/3 giorni).
Un piatto tipico della cucina Toscana nato dall’improvvisazione dei contadini per usare il pane avanzato e che esalta le verdure fresche della stagione estiva.

Io tante volte aggiungo pure le uova rassodate anche se la ricetta originale non ne prevede l’uso, in ogni caso é una variante che arricchisce il piatto, come ad esempio c’e chi mette le radici, il sedano o addirittura l’insalata.

Che dite volete provarlo? Allora cominciate a mettere il pane ad ammollare nell’acqua fredda ma ricordatevi prima…Apparecchiate la Tavola!!!

panzanella toscana
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4

Ingredienti

  • 400 gpane casalingo (raffermo)
  • 2cetrioli
  • 2cipolle rosse (oppure 4 cipollotti freschi)
  • 4pomodori
  • 1 ciuffobasilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.aceto

Preparazione della Panzanella toscana

Tagliate a fette spesse il pane raffermo e mettetelo ad inzuppare in acqua fredda per circa un quarto d’ora. Quando sarà ben ammorbidito premetelo e strizzatelo prendendolo con le mani un po’ per volta, spezzettandolo grossolanamente e facendolo rimanere il più possibile asciutto.

Mettete le briciole di pane in una ciotola capiente ed aggiungeteci le cipolle, i pomodori ed i cetrioli, il tutto pulito, sbucciato ed affettato sottilmente, inoltre mettete anche le foglioline di basilico che avrete lavato.

Condite con olio extra vergine d’oliva e sale, rigirate tutto bene e mettete in frigorifero.

Al momento di servire la Panzanella Toscana aggiungete anche l’aceto e rigirate nuovamente.
  1. panmolle

    Provate anche così:

    Aggiungete 2 uova sode fatte a pezzetti, per avere un piatto più ricco.

Consiglio…

La Panzanella toscana va consumata assolutamente fresca.

Se vi piace la cucina toscana guardate anche I crostini di fegatini toscani, la Salvia fritta in pastella, le Polpettine della nonna, la Ribollita, i Pici al ragù bianco oppure torna alla Home.

Seguimi anche su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!