Crea sito

Fiocchi di neve o nuvole

I fiocchi di neve sono delle brioche farcite golosissime con una crema che è una vera delizia che io ho preparato e pubblicato pochi giorni fa.

I fiocchi di neve infatti sono ottimi per merenda ma anche per accompagnare un caffè a metà mattina, sono davvero una nuvola ( da qui il suo nome).

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

fiocchi di neve
  • Preparazione: 20 minuti più lievitazione di 3 Ore
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 Fiocchi di neve
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per i fiocchi di neve

  • 500 g Farina 0 (o Manitoba)
  • 3 Uova (medie)
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 120 g Zucchero
  • 100 g Burro
  • 130 ml Latte
  • 1 cucchiaino Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 pizzico Sale
  • 1 bacca Vaniglia

Preparazione

  1. Per preparare i fiocchi di neve inserite la farina, il lievito sbriciolato insieme al zucchero semolato nel contenitore di una planetaria oppure in una ciotola capiente se intendete impastare con il frullino elettrico munito di gancio.

  2. Prelevate i semini dalla bacca di vaniglia e inseriteli insieme al latte in una coppa, aggiungete le uova, mescolate bene per far amalgamare le uova al latte e far in modo che i semini di vaniglia sprigionino il suo aroma.

  3. Aggiungi in planetaria il composto di latte e uova e inizia a lavorare l’impasto con il gancio, aggiungi anche la scorza di limone grattugiata e lascia lavorare l’impasto fino che non vedrete si sarà incordato al gancio.

    Se lo fate con il frullino elettrico ci vorrà più tempo e dovete muovere il frullino per arrivare a tutto l’impasto.

  4. Solo ora che l’impasto sarà ben incordato aggiungete il burro a temperatura ambiente un poco per volta e continuando a lavorare con il gancio, aggiungete il restante burro quando quello precedente sarà stato assorbito.

  5. a questo punto rovesciate l’impasto sul piano lavoro, lavoratelo un poco dando la forma di una palla ed inseritela dentro un contenitore, coprite con la pellicola e fate lievitare in luogo tiepido per almeno 3 ore.

  6. Nel frattempo preparate la crema seguendo la mia ricetta QUI 

  7. Una volta pronta lasciatela in frigorifero a raffreddare.

    Passato il tempo di lievitazione preparate una leccarda da forno foderata con carta forno, tirate fuori dalla ciotola l’impasto ormai lievitato e prelevate porzioni di 40 g.

  8. Lavorate ogni pallina sulla spianatoia per dare una forma rotonda quindi sistematele ben distanziate nella leccarda.

    Lascia lievitare coperte con un canovaccio per 1 ora.

  9. A questo punto preriscaldate il forno a 170° statico, se volete potete spennellare la superficie dei fiocchi di neve con un po’ di latte quindi infornateli per 12/15 minuti controllando sempre il grado di cottura.

  10. Sfornateli, lasciateli intiepidire quindi mettete la crema dentro una sacca da pasticcere e farcite i fiocchi di neve dalla parte inferiore solo e soltanto al momento di servirli, spolvera con zucchero a velo e..

    BUON APPETITO

Note

Se intendete conservare i fiocchi di neve potete farlo dentro un contenitore ermetico fuori dal frigo per 2 giorni ma senza farcirli.

Potete congelare i fiocchi di neve senza farcire per poi lasciarli scongelare a temperatura ambiente e solo allora farcire.

QUI e anche QUI altre RICETTE di DOLCI lievitati.

Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.