Brioche chiocciola

Le brioche chiocciola, ottime per colazione o merenda, aggiungendo come ho fatto io con una percentuale di farina integrale risultano più leggere, con un gusto molto più rustico. Io le ho fatte e mangiate vuote ma volendo potete anche farcire con della marmellata una volta cotte aiutandovi con una sacca da pasticcere mettete dentro la marmellata che più vi piace oppure con della crema pasticcera, oppure con la crema al cioccolato
Andiamo a vedere subito dopo la foto come sempre come si prepara la ricetta delle brioche chiocciola!!
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

brioche chiocciola
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il lievitino

  • 170 gfarina Manitoba
  • 20 glievito di birra fresco
  • 150 mllatte (tiepido)

Ingredienti per l’impasto

  • 300 gfarina Manitoba
  • 300 gfarina integrale
  • 2uova
  • 150 gzucchero
  • 30 gmiele
  • 100 gburro
  • q.b.latte (per impastare)

Preparazione brioche chiocciola

  1. Per preparare le brioche chiocciola, iniziate preparando il lievitino, sciogliete il lievito di birra in una piccola quantità di latte appena tiepido, quindi mescolate ed impastate con la farina ed il latte restante.

  2. Lasciate lievitare in una ciotola coperta con della pellicola per almeno due ore.

  3. Una volta raddoppiato di volume, se avete la planetaria usatela, altrimenti in una bacinella capiente, sistemate il lievitino, aggiungete le due farine setacciate insieme  ed iniziate ad impastare, aggiungete lo zucchero, il miele, se vedete che serve, iniziate ad aggiungere un filo di latte, dopo un paio di minuti aggiungete le uova, impastate ancora fino che sono state incorporate al composto, aggiungete adesso il burro a temperatura ambiente ed impastate molto bene per incorporare.

  4. Ricordatevi di usare del latte a temperatura ambiente e di aggiungere solo se vedete il composto troppo duro, altrimenti meglio non aggiungere, impastate bene fino a formare una bella palla liscia che dovete sistemare in un contenitore cosparso con un filo di olio evo, coprite con della pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio, io di solito le metto in frigo fino al giorno dopo.

  5. Quando l’impasto sarà lievitato, prendete piccole porzioni e formate dei salsicciotti come per fare gli gnocchi, avvolgeteli su se stessi, sistemateli su una placa da forno coperta con carta forno e lasciate lievitare in luogo tiepido ancora per 1 ora, quindi, infornate a forno caldo a 180°  per 35 minuti, sistemando nella base del forno una bacinella con due dita di acqua, questo fa si che le brioche rimangano morbidissime e umide all’interno e..

    BUON APPETITO con le brioche chiocciola !!

Conservazione brioche chiocciola

Le brioche si conservano in un sacchetto di carta in dispensa per 3 o 4 giorni. Potete congelare le brioche per poi tirarli fuori 30 minuti prima di consumarle.

Varianti

Potete preparare le brioche chiocciola anche con solo farina per dolci, in questo caso i tempi di lievitazione saranno inferiori.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete andare in HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.