Crea sito

Panbrioche dolce

La ricetta del panbrioche dolce, ideale per colazione o merenda è fantastico, facile da fare e poi tagliato a fette e cosparso di marmellata magari fatta da noi è il massimo per iniziare la giornata con la carica giusta.

Ideale anche tostato e condito con del burro e cosparso di zucchero, io adoravo quando me lo faceva mia nonna.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

Panbrioche dolce
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 400 g Farina 0
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • 120 g Zucchero
  • 2 Tuorli
  • 1 uovo
  • 120 g Burro
  • 80 ml Latte
  • q.b. Semi di papavero
  • 1 Tuorlo (Per spennellare)

Preparazione

  1. Per preparare il panbrioche dolce per prima cosa sciogliete il lievito di birra in pochissimo latte appena tiepido quindi nella ciotola dalla planetaria o del robot di cucina inserite la farina, il lievito appena sciolto e incominciate ad impastare.

  2. Aggiungete lo zucchero ed il latte restante poco per volta mano mano che impastate fino che avrete un composto liscio e piuttosto appiccicoso.

  3. Aggiungete ora prima i tuorli,  impastate fino che si assorbe per bene uno per volta quindi aggiungete l’uovo intero, continuate ad impastare.

  4. Una volta che le uova sono state assorbite dal impasto aggiungete il burro a pomata cioè con un cucchiaio prelevate burro e aggiungetelo, lavorate ancora l’impasto per far in modo che il burro venga assorbito quindi aggiungete altro burro.

  5. L’impasto che otterrete è piuttosto appiccicoso e va bene cosi, ora rovesciatelo dentro una ciotola pulita e coprite con la pellicola, riponete la ciotola in luogo tiepido a lievitare per almeno 1 ora.

  6. Riprendete l’impasto, rovesciatelo sulla spianatoia leggermente cosparsa di farina quindi lavorate velocemente aiutandovi con una spatola per dare la forma di un salsicciotto.

  7. dividete il salsicciotto in 3 parti uguali quindi intrecciatelo  e ponetelo dentro lo stampo per plumcake imburrato ed infarinato, sbattete leggermente il tuorlo rimasto e con un pennello da cucina cospargetelo in superficie al panbrioche dolce, coprite con dei semi di sesamo e ponete a lievitare ancora fino al raddoppio in un luogo tiepido e lontano di correnti d’aria.

  8. La seconda lievitazione è più lunga, dovrebbe essere di almeno 4 ore, il panbrioche dolce deve arrivare in cima allo stampo quindi preriscaldate il forno a 180° ed infornate per almeno 35/40 minuti controllando che non si bruci in superficie.

  9. Se vedete che si colora troppo in superficie potete coprire dopo 20 minuti di cottura con un foglio di carta forno o carta stagnola.

    Una volta cotto il panbrioche dolce sfornatelo, lasciatelo raffreddare dentro lo stampo.

  10. Una volta freddo passate attorno un coltello, sformatelo e..

    BUON APPETITO

Note

Il panbrioche dolce si conserva in dispensa dentro un sacchetto di carta per 3 giorni.

Potete congelare il panbrioche dolce già tagliato a fette cosi ogni volta che serve tirate fuori le fette da consumare.

QUI e anche QUI altre RICETTE per COLAZIONE. 

Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.