Crea sito

Empanada gallega ricetta originale

Questa buonissima ricetta per fare la empanada gallega, l’ho recuperata di un vecchio libro trovato per caso, è una di quelle ricette che si mangiava spesso a casa mia fatta da mia nonna prima e di mia mamma poi, ma che non aveva dosi ne ingredienti precisi, io volendo approfondire ho dovuto arrangiarmi a cercare un po dappertutto, risultato ottimo, ricetta infallibile, provatela e ne rimarrete stupiti!! Vi lascio la mia Pagina Facebook se non volete perdervi nessuna ricetta seguitemi e sarete sempre aggiornati, grazie !!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 1 bustinalievito per torte salate
  • 200 mlAcqua
  • 200 mlOlio di semi vari
  • 1uovo
  • q.b.Sale

Per la farcitura

  • 2Cipolle bianche
  • 2Peperoni rossi
  • 250 gTonno sottolio (peso con l’olio)
  • 2Pomodori ramati
  • 1uovo (sodo)
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiainopaprika dolce

Preparazione

  1. Per preparare la ricetta di questa empanada gallega, iniziate sbucciando e tagliando finemente le cipolle, eliminate il picciolo e i semini ai peperoni e tagliateli a pezzettoni. In una capace padella con un filo di olio evo, lasciate appassire prima la cipolla per qualche minuto, girando di continuo per non farla prendere colore, quindi aggiungete i peperoni, salate, coprite e lasciate cuocere per 10 minuti, non devono risultare del tutto cotte le verdure perché finiranno la cottura in forno, trascorso il tempo togliete il coperchio, aggiungete i pomodori tagliata pezzettini, mescolate per insaporire, cuocete ancora 5 minuti, aggiungete la paprika dolce e lasciate intiepidire. Cuocete un uovo per 10 minuti e sbucciatelo tenendolo da parte. Dedicatevi ora alla preparazione del vostro impasto, in una boule, sistemate la farina setacciata con il lievito in polvere, aggiungete sia l’olio che l’acqua in più riprese lavorando l’impasto con un cucchiaio di legno, quindi aggiungete l’uovo ed il sale, rovesciate il vostro impasto sulla spianatoia e lavoratelo poco, risulterà abbastanza appiccicoso ma va bene cosi, imburrate e infarinate uno stampo di 24 cm meglio a cerniera, aiutandovi con un mattarello stendete metà del impasto e disponetelo nello stampo coprendo anche i bordi. Riprendete ora la vostra farcia ormai tiepida, aggiungete il tonno con il suo olio di conservazione, mescolate il tutto per bene e farcite il guscio di pasta, sbucciate l’uovo sodo e tagliatelo a fettine, disponetelo sopra la farcia e coprite la vostra empanada gallega con il restante impasto , sigilate per bene i bordi, spennellate con un po di latte o acqua. Infornate a forno preriscaldato a 200° per 30 minuti controllando sempre il grado di doratura perché ogni forno è diverso, può essere necessario allungare il tempo di qualche minuto, una volta cotta sfornatela, lasciate intiepidire, impiattate, servite e.. BUON APPETITO con la empanada gallega ricetta originale spagnola !!

Curiosità

La empanada gallega è una di quelle ricette tradizionali spagnole che non potete non assaggiare se vi trovate nella penisola Iberica, ci sono negozi di tapas che la offrono con tantissimi ripieni diversi tagliate a fette un po come noi la pizza al taglio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.