Antipasto con mazzancolle

L’antipasto con mazzancolle non è altro che una simpatica idea per un piatto di tartine, da gustarsi in famiglia o in compagnia con un buon aperitivo in questi giorni di festa e non solo.

Per l’antipasto di mazzancolle ho usato non pane per toast, non pane a cassetta bianco,

ma del buonissimo pane a cassetta scuro, o meglio ai cereali e soia.

Forse è stato questo a fare la differenza, forse i formaggi usati,

non ho usato maionese che è buona sicuramente ma trovo un po’ pesante,

o forse il dolce delicato sapore delle mazzancolle? fatto è che sono sparite in un baleno.

Come forma potete dare quella che volete e preferite, per queste ho scelto quella circolare ma come ben sapete in commercio ci sono stampini e formine per ogni gusto ed esigenza.

Allora per concludere vi serve poco, ingredienti principali in questo caso mazzancolle surgelate e trattate secondo le istruzioni,

del buon pane ai cereali e soia, formaggio philadelphia misti ( al tonno salmone prosciutto olive erbette, quello che trovate insomma ) spalmabili cremosi buonissimi,

e per il resto….di tutto e di più.

Qualche esempio? olive tonno giardiniera pomodorini acciughe, quello che la fantasia ed il gusto vi suggerisce. Anche i paté non sono male, ma trovo l’insieme un po’ troppo carico.

Per prepararli? solo un po’ di pazienza e tanta fantasia. Se volete fare prima potete spalmare il pane tagliato a triangolini, o fare formine diverse, giusto per la coreografia dei vostri piatti!

Preparateli in tempo, teneteli al fresco e coperti perché il pane non asciughi o secchi, farete un figurone!

Se non mettete salumi o formaggi, l’antipasto con mazzancolle sarà un vero antipasto di magro! Buone come sono mettete in conto di farne un vassoio di scorta, non è detto che vi chiedano il bis!

 

Antipasto con mazzancolle

 

Antipasto con mazzancolle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.